UnipolSai: risultati in forte progresso nel primo semestre, Solvency ratio in calo

10/08/2018 08:52:01

UnipolSai: approvati i risultati consolidati del primo semestre 2018.

- Il risultato netto consolidato è pari a 647 milioni di euro (282 milioni di euro nel primo semestre 2017), comprensivo della plusvalenza da cessione della partecipazione in Popolare Vita S.p.A. (309 milioni di euro)
- Raccolta diretta assicurativa, a perimetro omogeneo, a 5,5 miliardi di euro (5,4 miliardi di euro nel primo semestre 2017)
> Danni: 3,9 miliardi di euro, in linea con il primo semestre 2017
> Vita: 1,6 miliardi di euro (+6,9%)
- Andamento tecnico Danni in forte miglioramento: Combined ratio lavoro diretto al 93,3% rispetto al 95,6% a perimetro omogeneo1 del primo semestre 2017
- Solvency ratio individuale reported al 252%
- Solvency ratio consolidato basato sul capitale economico pari al 206%

Bologna, 10 agosto 2018 - Il Consiglio di Amministrazione di UnipolSai Assicurazioni S.p.A., riunitosi ieri sotto la presidenza di Carlo Cimbri, ha approvato i risultati consolidati al 30 giugno 2018.
Il Gruppo UnipolSai chiude il primo semestre 2018 con un risultato netto consolidato pari a 647 milioni di euro, comprensivo della plusvalenza derivante dalla cessione della partecipazione in Popolare Vita S.p.A. pari a 309 milioni (nel primo semestre 2017 il risultato netto consolidato era stato pari a 282 milioni, per effetto del piano di ristrutturazione del comparto bancario).
Il risultato ante imposte del comparto assicurativo si attesta a 815 milioni di euro (+96,0% rispetto ai 416 milioni nei primi sei mesi del 2017). A tale risultato contribuiscono il settore Danni per 312 milioni di euro (+32,8% rispetto ai 235 milioni nello stesso periodo del 2017) e il settore Vita per 503 milioni di euro (+178,1% rispetto ai 181 milioni al 30 giugno 2017, tenuto conto della cessione di Popolare Vita).
La raccolta diretta assicurativa al 30 giugno 2018, al lordo delle cessioni in riassicurazione, si è attestata a euro 5.627 milioni (in linea con i 5.604 milioni raccolti al 30 giugno 2017, +1,4% a perimetro omogeneo). La raccolta del nuovo perimetro del Gruppo, escludendo nei semestri in esame la raccolta delle due compagnie cedute Popolare Vita S.p.A. e Lawrence Life, ammonta a 5.522 milioni di euro rispetto ai 5.445 milioni registrati nell'analogo periodo dell'esercizio 2017.

Situazione patrimoniale
Il patrimonio netto ammonta, al 30 giugno 2018, a 5.634 milioni di euro (6.194 milioni al 31 dicembre 2017), di cui 5.539 milioni di pertinenza del Gruppo. L'indice di solvibilità individuale al 30 giugno 2018 è pari al 252% del capitale richiesto in flessione rispetto al 263% del 31 dicembre 2017 per effetto, in particolare, dell'allargamento dello spread sui titoli governativi italiani. L'indice di solvibilità consolidato al 30 giugno 2018 basato sul Capitale Economico è pari al 206% del capitale richiesto (210% al 31 dicembre 2017).

SF - www.ftaonline.com