Editoriali

  • 25/02/2021 - 13:14
    414352

    Grazie agli aiuti a pioggia che arrivano (o che sono in procinto di arrivare) per l’economia interna e alle graduali riaperture nelle ultime settimane sono andati molto bene i titoli delle piccole e medie imprese degli Stati Uniti, tanto che il protagonista in borsa è stato l’indice Russell 2000, quello appunto delle small cap, che guadagna da inizio mese il 10% circa a fronte del 3% circa del Dow Jones (e della performance negativa del Nasdaq).

  • 24/02/2021 - 10:21
    414190
    Bitcoin e Nasdaq legati a doppio filo?
  • 22/02/2021 - 14:19
    413956

    Secondo DataTrek le azioni Usa sono vicine ad una correzione

    Il rialzo dei tassi di interesse osservato di recente potrebbe fare sorgere dei dubbi agli investitori se effettivamente la Fed aspetterà fino al 2023 prima di alzare il costo del denaro o se invece sarà costretta ad interevenire già nel 2022.

  • 19/02/2021 - 12:12
    413801

    L’andamento crescente dei rendimenti sui titoli di stato Usa ha messo in evidenza di recente una propensione al mercato a scommettere su di una prossima ripresa dell’inflazione. Gli operatori del resto hanno semplicemente fatto due più due, da un lato hanno valutato la risposta delle banche centrali e dei governi alla pandemia di Covid, una risposta senza precedenti per entità, dall’altro hanno iniziato a scontare una ripresa dell’economia successiva alle ormai avviate campagne di vaccinazione.

  • 17/02/2021 - 12:34
    413522

    Indici Usa frenati dalla crescita dei rendimenti sui bond.

    Gli investitori credono nell'uscita degli Usa dalla crisi causata dal Covid, la Fed resta attenta a fornire le giuste risorse al mercato e anche Biden è propenso ad implementare un piano di sostegno fiscale di ampio respiro, quindi, se la campagna vaccinale continuerà a procedere speditamente come già accade adesso, le possibilità di una seconda metà del 2021 in forte crescita è credibile. 

  • 15/02/2021 - 12:19
    413261

    Borsa Usa, una molla in caricamento? Cosa accadrà allo S&P500?

    L'ultimo dato disponibile per la fiducia dei consumatori USA è quello elaborato dall’Università del Michigan reso noto settimana scorsa. Il dato relativo al mese corrente, nella sua versione preliminare, si è attestato a 76,2 punti, in calo dai 79 punti della precedente rilevazione e inferiore alle attese degli analisti che avevano ipotizzato 80,9 punti. L'indice sulle aspettative future è sceso a 69,8 punti dai 74 punti precedenti. 

  • 12/02/2021 - 12:42
    413117

    Effetto Draghi sullo spread, meno sulla borsa

  • 11/02/2021 - 15:51
    413016

    Powell spinge ancora sulla politica monetaria accomodante ma la borsa Usa invia segnali di stanchezza.

  • 10/02/2021 - 18:48
    412907

    L'indicatore favorito da Warren Buffett ha toccato dei livelli record aumenta quindi il rischio di un crollo del mercato azionario.

  • 09/02/2021 - 14:50
    412754

    Fase di assestamento per le borse oggi dopo il rally iniziato dai minimi del 28 di gennaio. Chi invece non si ferma sono il prezzo del greggio e il Bitcoin che fa segnare un nuovo massimo storico a 47500 dollari circa. A scatenare gli acquisti sulla criptovaluta è stata una notizia dell'investimento da parte di Tesla per 1,5 miliardi di dollari. Non solo questo, Tesla ha infatti anche annunciato che inizierà presto ad accettare i Bitcoin come pagamento. E’ probabile che tutte le grandi società degli USA seguiranno l'esempio di Tesla ed inizieranno quindi nell'accettare i Bitcoin.