FTAOnline
Home :: Approfondimenti :: Bollette, in queste città luce e gas costano di più: la classifica dei Comuni più cari

Bollette, in queste città luce e gas costano di più: la classifica dei Comuni più cari

di Miriam Ferraripubblicato:

L'Unione dei Consumatori ha stilato al classifica delle città e dei Comuni più cari per quanto riguarda le bollette di luce e gas: ecco dove si spende di più e come risparmiare.

Tabella dei Contenuti

Il caro bollette e spesa è un problema con il quale le famiglie hanno iniziato a scontrarsi all'inizio dell'anno: il Governo, da parte sua, ha approvato numerose aiuti e bonus bollette per calmierare i prezzi e alleggerire i rincari sulle spalle delle famiglie.

Tutto ciò non è bastato a frenare la corsa dell'inflazione: a ottobre 2022 - secondo i dati rilevati dall'ISTAT - il prezzo di energia elettrica, gas e antri combustibili è aumentato del 135%, ovvero un rincari di circa 1.820 euro a famiglia. In alcuni Comuni si è arrivati a un aumento fino al 160%.

A tal fine, l'Unione dei Consumatori ha stilato al classifica delle città e dei Comuni dove le bollette e la spesa sono più care: ecco dove si paga di più e dove le materie prime costano di meno.

Bollette, quali sono i Comuni italiani più cari?

Dopo aver presentato la classifica dei supermercati più convenienti d'Italia, arriviamo a definire quali sono i Comuni dove le bollette di luce e gas costano di più.

L'Unione dei Consumatori ha valutato l'aumento dei rpezzi di energia elettrica, gas e combustibili su 80 Province italiane, definendo le città più care e quelle meno care.

Ai primi tre posti troviamo Perugia, dove le spese di luce e gas sono aumentate del +163,8% rispetto a ottobre 2021, seguita da Terni (160,7%) e da Teramo (152.2%).

Agli ultimi gradini del podio, ovvero tra le città meno care per bollette e spesa, troviamo invece le città di Potenza, con un aumento di "appena" +96,1%, Aosta (+98,3%) e Napoli (+108,3%).

Spesa, quali sono i Comuni italiani più cari?

Passando, invece, al rincaro sulla spesa pare che i prodotti maggiormente colpiti dall'aumento dei prezzi siano stati proprio le bevande analcoliche e i prodotti alimentari, sui quali si registra un +13,5%.

Tale aumento corrisponde a una spesa di 761 euro in più su base annua rispetto allo scorso anno, che per una famiglie con due figli può arrivare fino a 1.038 euro.

Ad aggiudicarsi il primato di città più care sono Macerata e Cosenza, seguite rispettivamente da Catania e Ravenna. Per conoscere la classifica delle città più care in Italia potete leggere il nostro articolo dedicato.

Bollette e spesa, ecco la classifica completa delle città più care

Di seguito riportiamo la classifica completa delle città più care per quanto riguarda i prezzi di luce, gas e combustibili fossili:

  1. 1.

    Perugia 163,8

  2. 2.

    Terni 160,7

  3. 3.

    Teramo 152,2

  4. 4.

    Bologna 151,7

  5. 5.

    Lodi 151,2

  6. 6.

    Alessandria 151

  7. 7.

    Massa-Carrara 150,3

  8. 8.

    Vercelli 148,5

  9. 9.

    Biella 148,3

  10. 10.

    Imperia 148,1

  11. 11.

    Pescara 147,9

  12. 12.

    Genova 147,8

  13. 13.

    La Spezia 147,8

  14. 14.

    Milano 147,7

  15. 15.

    Siena 147,6

  16. 16.

    Pistoia 147,2

  17. 17.

    Campobasso 146,9

  18. 18.

    Lecco 146,8

  19. 19.

    Lucca 146,8

  20. 20.

    Firenze 146,7

  21. 21.

    Cuneo 146,6

  22. 22.

    Arezzo 146,5

  23. 23.

    Novara 146,4

  24. 24.

    Varese 146,4

  25. 25.

    Rimini 145,9

  26. 26.

    Grosseto 145,9

  27. 27.

    Pisa 145,7

  28. 28.

    Brescia 145,6

  29. 29.

    Livorno 145,6

  30. 30.

    Torino 145,5

  31. 31.

    Modena 145,5

  32. 32.

    Pavia 145,3

  33. 33.

    Bergamo 145,2

  34. 34.

    Cremona 145,2

  35. 35.

    Mantova 144,7

  36. 36.

    Como 144,3

  37. 37.

    Ravenna 143,2

  38. 38.

    Piacenza 143

  39. 39.

    Forlì-Cesena 142,9

  40. 40.

    Catania 141,7

  41. 41.

    Ferrara 141,6

  42. 42.

    Parma 141,3

  43. 43.

    Reggio Emilia 141,2

  44. 44.

    Bolzano 139,3

  45. 45.

    Messina 139

  46. 46.

    Trapani 138,9

  47. 47.

    Trento 137,2

  48. 48.

    Macerata 137

  49. 49.

    Ascoli Piceno 135,9

  50. 50.

    Siracusa 135,6

  51. 51.

    Ancona 135,2

  52. 52.

    Palermo 135,2

  53. 53.

    Caltanissetta 134,3

  54. 54.

    Brindisi 133,2

  55. 55.

    Bari 132

  56. 56.

    Vicenza 129,1

  57. 57.

    Olbia-Tempio 127,7

  58. 58.

    Padova 125,3

  59. 59.

    Viterbo 123,3

  60. 60.

    Treviso 123,1

  61. 61.

    Roma 122,9

  62. 62.

    Belluno 122,6

  63. 63.

    Cagliari 122,3

  64. 64.

    Trieste 122,2

  65. 65.

    Venezia 122,1

  66. 66.

    Rovigo 122

  67. 67.

    Udine 122

  68. 68.

    Verona 121,9

  69. 69.

    Pordenone 121,4

  70. 70.

    Sassari 120,4

  71. 71.

    Cosenza 118,9

  72. 72.

    Avellino 116,8

  73. 73.

    Gorizia 116,4

  74. 74.

    Reggio Calabria 115,8

  75. 75.

    Catanzaro 115,6

  76. 76.

    Caserta 110,2

  77. 77.

    Benevento 109,4

  78. 78.

    Napoli 108,3

  79. 79.

    Aosta 98,3

  80. 80.

    Potenza 96,1

Programma dei video

« dicembre 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!


Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy