0
Segnalibri
FTAOnline
Home :: Finanza Personale :: La rendita passiva per guadagnare denaro senza sforzo

La rendita passiva per guadagnare denaro senza sforzo

di Lucio Isauropubblicato:

Partendo da un capitale iniziale a disposizione, tutti hanno potenzialmente la possibilità e l'opportunità di guadagnare del denaro senza alcuno sforzo. Basta infatti scegliere la tipologia di investimento, ed il rischio correlato, unitamente a quello che è il trattamento fiscale, ovverosia la tassazione sui potenziali guadagni ottenibili. Guadagni che sono noti a priori quando si investe in titoli a reddito fisso.

La rendita passiva per guadagnare denaro senza sforzo
La rendita passiva per guadagnare denaro senza sforzo
© FOTO

Quando una rendita è passiva e quando invece no

Considerando l'uso comune, infatti, i guadagni da rendita passiva si distinguono da quelli legati al lavoro. Perché con la rendita passiva si guadagna denaro nel sonno, mentre per guadagnare lavorando bisogna sempre svolgere o esercitare una determinata attività. Per rendere l'idea, considerando le soluzioni di investimento a basso rischio, i soldi investiti nei conti di deposito remunerati o nei buoni fruttiferi postali generano delle rendite passive.

Gli investimenti in azioni possono garantire delle rendite passive?

Sebbene il rischio sia decisamente più alto, pure l'allocazione del capitale in azioni può generare delle rendite passive. E questo accade quando i titoli azionari acquistati pagano dei dividendi ai soci. Con una cadenza che può essere trimestrale o annuale. E magari con la sorpresa che qualche titolo azionario che si possiede paghi poi ai soci un dividendo straordinario, ovverosia una cedola non ricorrente che spesso è molto corposa.

Quanto ha reso l'ampio indice azionario americano S&P 500 in quasi un secolo

A lungo termine, inoltre, tra i dividendi e la rivalutazione azionaria, in genere in Borsa i guadagni tendono ad essere storicamente più alti rispetto all'investimento in obbligazioni, in titoli di Stato ed in prodotti di risparmio a basso rischio.

Per esempio, riporta il portale SmartAsset, l'ampio indice azionario S&P 500, tra dividendi ed aumento dei corsi azionari, ha prodotto in quasi un secolo un rendimento medio annuo che è pari al 10% circa.

E questo chiaramente includendo qualche fase di flessione del mercato azionario anche ampia. Al riguardo l'esempio lampante è dato proprio dal 2022 visto che da inizio anno, per il momento, l'S&P 500 ha perso circa il 20%.

Pure per la generazione di rendite passive, inoltre, la diversificazione ha la sua importanza nel mediare e nel contenere il rischio. E quindi nulla vieta, anzi, di allocare il capitale, per esempio, con un mix calibrato tra conti di deposito remunerati, buoni fruttiferi, titoli di Stato e azioni che in genere pagano un dividendo alto e sostenibile.

Programma dei video

« agosto 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter via e-mail per ricevere aggiornamenti sulle Ultime Notizie, i Tutorial e le Offerte Speciali!

Autorizzazione Marketing
Autorizzo l'utilizzo delle informazioni che ho fornito ai fini di ricevere via e-mail notizie, aggiornamenti ed informative marketing.
Cancellazione e politica sulla privacy