0
Segnalibri
FTAOnline
Home :: Bitcoin :: Come resistere al calo dei prezzi delle criptovalute

Come resistere al calo dei prezzi delle criptovalute

di Lucio Isauropubblicato:

In qualità di consulenti, non si dovrebbero mai amare le criptovalute, ma aiutare i propri clienti a gestirle. È questo, in estrema sintesi, il pensiero di Ric Edelman che è il fondatore del Digital Assets Council of Financial Professionals, e che è recentemente intervenuto ad Atlanta nel corso di una conferenza che è stata organizzata dalla rivista Financial Advisor.

Come resistere al calo dei prezzi delle criptovalute
Come resistere al calo dei prezzi delle criptovalute
© FOTO

Ecco la view di Ric Edelman su come resistere al calo dei prezzi delle criptovalute

Secondo l'esperto, infatti, per beneficiare della crescita delle criptovalute gli investitori devono essere in grado di resistere alle oscillazioni. Altrimenti, se aspettano che le criptovalute siano un investimento 'sicuro', allora poi finiscono per perdere il treno rialzista.

La questione è di scottante attualità visto che a livello climatico ci troviamo attualmente in piena estate, ma per il settore crittografico si sta invece attraversando, in realtà, un lungo inverno. Precisamente, un'era glaciale crittografica secondo i detrattori del Bitcoin (BTC) e di tutti gli asset digitali della finanza decentralizzata.

Da Voyager Digital a Three Arrows Capital, il settore crittografico è in forte crisi

D'altronde, così come mai era avvenuto in passato, stavolta il crollo dei prezzi delle criptovalute ha generato crepe e ferite profonde sul settore crittografico. Dalla protezione dalla bancarotta che è stata chiesta negli Stati Uniti da Voyager Digital, alla liquidazione di Three Arrows Capital che è un hedge fund incentrato sulle criptovalute.

Ric Edelman, sempre rispetto al passato, ha inoltre notato come il crescente coinvolgimento degli investitori istituzionali nelle criptovalute porti a scambiare sul mercato questi asset come se fossero in tutto e per tutto dei titoli tecnologici. E quindi acquistano e vendono in risposta alla volatilità quotidiana così come avviene in Borsa per le azioni.

Le criptomonete sono asset rischiosi, oggi e ora più che mai

Gli asset digitali della finanza decentralizzata sono notoriamente, e per il momento ancor di più, degli asset di rischio con una maggiore volatilità rispetto ad altri asset finanziari. Inoltre, c'era da aspettarsi un inverno crittografico, tra inflazione galoppante e costo del denaro in aumento, in quanto l'economia globale raramente va avanti per più di un decennio senza poi subire una fase di recessione.

Finché gli investitori sono ben diversificati e investiti in modo prudente, ha riportato il portale CoinDesk.com, allora questi dovrebbero essere in grado di resistere ad un calo dei prezzi delle criptovalute. Inoltre, coloro che hanno denaro da investire, ed una sana propensione al rischio, potrebbero anche considerare di acquistare di più mentre i prezzi sono bassi.

Programma dei video

« agosto 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter via e-mail per ricevere aggiornamenti sulle Ultime Notizie, i Tutorial e le Offerte Speciali!

Autorizzazione Marketing
Autorizzo l'utilizzo delle informazioni che ho fornito ai fini di ricevere via e-mail notizie, aggiornamenti ed informative marketing.
Cancellazione e politica sulla privacy