Amplifon: un trimestre eccellente, verso una chiusura d'anno con risultati record

27/10/2021 13:38:26

Il Consiglio di Amministrazione di Amplifon S.p.A. (MTA; Bloomberg ticker: AMP:IM), leader mondiale nelle soluzioni e nei servizi per l'udito, riunitosi oggi sotto la presidenza di Susan Carol Holland, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2021.

I PRINCIPALI RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2021
• Ricavi consolidati pari a 1.418,6 milioni di euro, in crescita a cambi costanti del 17,7% rispetto ai primi nove mesi del 2019 (non impattati dalla pandemia Covid-19) e del 37,0% rispetto ai primi nove mesi del 2020. Se si esclude il contributo di Elite nei primi nove mesi del 2021 e nei periodi di confronto , i ricavi sono stati pari a 1.379,9 milioni di euro, in crescita a cambi costanti del 19,4% rispetto allo stesso periodo del 2019 e del 38,1% rispetto allo stesso periodo del 2020.
• EBITDA ricorrente pari a 326,9 milioni di euro, in aumento del 24,5% rispetto ai primi nove mesi del 2019 e del 43,1% rispetto ai primi nove mesi del 2020. Se si esclude il contributo di Elite , l'EBITDA ricorrente è stato pari a 326,2 milioni di euro, in aumento del 28,1% rispetto allo stesso periodo del 2019, con un'incidenza sui ricavi pari al 23,6%, in aumento di 190 punti base rispetto allo stesso periodo del 2019 grazie alla maggiore efficienza operativa, anche dopo significativi investimenti nel business.
• Risultato netto su base ricorrente pari a 106,0 milioni di euro, in aumento del 40,1% rispetto ai primi nove mesi del 2019 e del 157,9% rispetto ai primi nove mesi del 2020.
• Free cash flow eccellente pari a 160,9 milioni di euro, in aumento del 134,5% rispetto ai primi nove mesi del 2019 e del 26,6% rispetto ai primi nove mesi del 2020.
• Indebitamento finanziario netto pari a 616,8 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 633,7 milioni di euro al 31 dicembre 2020, dopo investimenti netti per M&A per 63,5 milioni di euro, distribuzione di dividendi per 49,4 milioni di euro e acquisto di azioni proprie per 31,1 milioni di euro, con leva finanziaria al 30 settembre 2021 in riduzione a 1,25x.

PRINCIPALI RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2021
• Ricavi consolidati pari a 459,1 milioni di euro, in crescita a cambi costanti del 19,0% rispetto al terzo trimestre del 2019 e del 6,8% rispetto al terzo trimestre del 2020. Se si esclude il contributo di Elite nel terzo trimestre del 2021 e nei periodi di confronto , i ricavi sono stati pari a 448,1 milioni di euro, in crescita a cambi costanti del 21,2% rispetto al terzo trimestre del 2019 e dell'8,0% rispetto al terzo trimestre del 2020
• EBITDA ricorrente pari a 94,2 milioni di euro, in aumento del 23,8% rispetto al terzo trimestre del 2019 e in flessione del 3,0% rispetto a quello registrato nel terzo trimestre del 2020, periodo che ha beneficiato di proventi straordinari relativi all'emergenza Covid-19. Se si esclude il contributo di Elite , l'EBITDA ricorrente è stato pari a 95,5 milioni di euro in aumento del 30,1% rispetto al terzo trimestre del 2019, con un'incidenza sui ricavi pari al 21,3%, in aumento di 180 punti base rispetto allo stesso periodo del 2019 grazie alla maggiore efficienza operativa, anche dopo significativi investimenti nel business
• Risultato netto su base ricorrente pari a 25,7 milioni di euro in aumento del 57,3% rispetto al terzo trimestre del 2019 e in flessione del 10,0% rispetto al terzo trimestre del 2020, periodo che ha beneficiato di importanti proventi straordinari relativi all'emergenza Covid-19.

ENRICO VITA, CEO
"Siamo estremamente soddisfatti degli ottimi risultati del terzo trimestre caratterizzati da un'eccellente crescita dei ricavi, nonostante una base di confronto estremamente sfidante, e dal continuo significativo miglioramento della redditività rispetto al 2019, anno non impattato dalla pandemia. Siamo inoltre entusiasti dei progressi nelle numerose iniziative strategiche in corso ed in particolar modo delle opportunità derivanti dall'integrazione di Bay Audio in Australia e dal lancio dell'Amplifon Product Experience nel mercato chiave spagnolo. I risultati conseguiti nei primi nove mesi ci consentono di prevedere un'altra chiusura d'anno con risultati record."

RV - www.ftaonline.com