SECO Completa l'Acquisizione del Gruppo Garz & Fricke

13/10/2021 17:10:35

SECO S.p.A. ("SECO"), realtà di eccellenza nel campo dell'innovazione tecnologica, dell'Internet of Things e dell'Intelligenza Artificiale, quotata nel segmento MTA-STAR di Borsa Italiana (Ticker: IOT:MI), e' lieta di annunciare di aver concluso con successo l'acquizione precedentemente annunciata dell'intero capitale sociale di Garz&Fricke Holding GmbH ("G&F Group" o la "Società"), azienda con sede ad Amburgo (Germania) che sviluppa e realizza soluzioni hardware e software per l'Industrial Internet of Things (IoT). Il valore complessivo dell'operazione ammonta a Euro 180 milioni ed include una componente di denaro per Euro 165 milioni, oltre ad azioni SECO di nuova emissione per Euro 15 milioni. L'acquisizione di G&F Group rappresenta un'opportunità strategica unica per SECO nella creazione di una realtà di riferimento nel mondo dell'IoT-AI e dell'edge computing a livello europeo e globale, consentendo a SECO di diventare il più grande player europeo quotato in Borsa, e il numero 3 nel settore a livello mondiale. SECO potrà contare su oltre 200.000 dispositivi l'anno prodotti da G&F Group (di cui circa 65.000 già dotati di connettività IoT) per accelerare ulteriormente la diffusione di CLEA, la piattaforma di IoT-AI sviluppata da SECO, nei Paesi di lingua tedesca. L'acquisizione consentirà inoltre di integrare le soluzioni per i sistemi di pagamento di G&F Group con CLEA, rafforzando ulteriormente il portafoglio prodotti e le capacità di IoT-AI di SECO. Per l'esercizio 2022, si prevede che G&F Group contribuisca ai risultato del Gruppo SECO con ricavi per circa Euro 50 milioni ed un EBITDA adjusted di circa Euro 12 milioni. SECO si aspetta inoltre che, entro i 12 mesi successivi all'operazione, possano essere generate sinergie di costo per circa Euro 4 milioni su base annua. Le principali sinergie identificate includono l'efficientamento delle condizioni di acquisto, l'internalizzazione in Fannal (società del Gruppo SECO) della produzione dei glass-touch display precedentemente acquistati da G&F Group, l'ottimizzazione dei costi amministrativi ed altre efficienze produttive e industriali. Sono inoltre attese ulteriori sinergie di ricavo per circa Euro 25 milioni, cown un effetto sull'EBITDA pari a circa Euro 11 milioni, da realizzare nei prossimi 3 anni e derivanti da opportunità di up-selling e crossselling verticale e orizzontale, tra cui l'integrazione di CLEA sui dispositivi realizzati da G&F Group. Massimo Mauri, CEO di SECO, ha dichiarato: "L'acquisizione di Garz & Fricke Group è un momento fondamentale nel progetto di crescita di SECO, e rappresenta un'opportunità unica per continuare a creare valore per i nostri azionisti e i nostri clienti, in linea con la strategia che abbiamo comunicato al mercato durante il processo di IPO. Per noi l'acquisizione di Garz & Fricke Group è un passaggio chiave che ci consente di incrementare la nostra posizione di leadership a livello europeo e globale, di rafforzare la nostra presenza in un mercato strategico come la Germania, oltre che di accelerare ulteriormente la diffusione di Clea su una base clienti sempre più ampia, aggiungendo competenze e tecnologie chiave al nostro portafoglio prodotti per continuare a fornire i più elevati standard di qualità e servizio ai nostri clienti. Non vediamo l'ora di accogliere il management team e tutte le persone di Garz & Fricke Group nella nostra organizzazione, perché anche loro siano parte integrante del nostro progetto."

RV - www.ftaonline.com