Telecom in rosso: tensioni con Open Fiber e ipotesi IPO DAZN

08/04/2021 16:23:36

Telecom Italia -2,2% in rosso dopo il vivace scambio di battute tra l'a.d. Luigi Gubitosi e il presidente di Open Fiber Franco Bassanini in un convegno organizzato da Fratelli d'Italia. Bassanini ha ribadito la necessità che la rete unica in banca larga non costituisca un "ritorno a un monopolio verticalmente integrato". Gubitosi ha criticato i numeri di Open Fiber sulla copertura delle aree bianche. Un clima non favorevole al progetto di integrazione delle reti dei due operatori in AccessCo. Segnaliamo inoltre le parole del co-CEO di DAZN, James Rushton, che ha aperto alla possibile quotazione in borsa dell'OTT. Telecom ha un accordo di partnership tecnologica con DAZN sui diritti tv della Serie A e in caso di quotazione è probabile che gli investitori istituzionali dirotterebbero parte dell'esposizione da Telecom a DAZN.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com