Comunicati titoli italia

Terna: è online Terna4Green, osservatorio digitale sulla decarbonizzazione del sistema elettrico italiano

Terna, in occasione della COP26 che si terrà a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre, lancia il nuovo progetto Terna4Green, che consentirà di monitorare i progressi nel percorso di decarbonizzazione dell'Italia, coerentemente con i target delineati dal Pniec e con gli obiettivi internazionali in tema di sviluppo sostenibile. Questa piattaforma digitale, prima e unica nel suo genere, consente di confrontare e correlare in tempo reale migliaia di dati e stime sulla produzione elettrica italiana con i valori delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera.

Doxee partnership con Nurtigo per processi a supporto del business

Doxee, multinazionale high-tech leader nell'offerta di prodotti in ambito Customer Communications Management (CCM), Digital Customer Experience e Paperless, comunica di aver siglato un accordo di partnership con Nurtigo, software provider focalizzato nell'offerta di soluzioni di sales e marketing automation, per consentire ai propri clienti di adottare i servizi di automazione dei processi di marketing a supporto dello sviluppo del loro business.

Elica: utile netto normalizzato balza a 16,9 mln nei primi 9 mesi

Il Consiglio di Amministrazione di Elica S.p.A., capofila del Gruppo leader mondiale nella produzione di cappe aspiranti da cucina, riunitosi oggi in videoconferenza, ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2021 redatti secondo i principi contabili internazionali IFRS.

Principali risultati consolidati al 30 settembre 2021:

Technogym: ricavi +21% nei primi 9 mesi

Il CDA di Technogym esamina i ricavi consolidati dei primi nove mesi del 2021.

• RICAVI CONSOLIDATI: Euro 424,8 milioni (+21%), rispetto ai 351,5 milioni dei primi nove mesi del 2020.
• Accelera la ripresa del BtoB, +15% ad Euro 292 milioni nel periodo
• Prosegue la crescita nell'Home Fitness, +36% ad Euro 133 milioni

Nerio Alessandri, Presidente e Amministratore Delegato, ha così commentato:

Acea continua a crescere nell'economia circolare

Acea, multiutility attiva nei business dell'acqua, dell'energia e dell'ambiente, e il Consorzio Interuniversitario per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (INSTM) hanno sottoscritto un accordo quadro per lo sviluppo di nuovi materiali e l'applicazione di tecnologie innovative finalizzate alla gestione sostenibile delle materie prime e al riciclo dei prodotti, secondo le logiche di economia circolare nazionali ed europee.

Terna: al via il procedimento di autorizzazione di un nuovo elettrodotto in cavo nell'area di Ragusa

Con la presentazione da parte di Terna dell'istanza presso la Regione Siciliana (Assessorato dell'Energia e della Pubblica Utilità), inizia il processo autorizzativo del nuovo elettrodotto in cavo interrato a 150 kV "SE Ragusa-CP Ragusa Nord". Contestualmente, Terna ha pubblicato l'avviso contenente l'elenco delle particelle relative alle aree nel Comune di Ragusa potenzialmente interessate dalla realizzazione dell'opera.

Eni: dal 18 al 22 ottobre acquistate 2,178 mln di azioni proprie

Eni ha acquistato nel periodo compreso tra il 18 e il 22 ottobre 2021 n. 2.178.000 azioni proprie, al prezzo medio ponderato di 12,214448 euro per azione, per un controvalore complessivo di 26.603.067,20 euro nell'ambito dell'autorizzazione all'acquisto di azioni proprie deliberata dall'Assemblea di Eni del 12 maggio 2021, già oggetto di informativa ai sensi dell'art. 144-bis del Regolamento Consob 11971/1999. Dall'inizio del programma, Eni ha acquistato n. 17.630.318 azioni proprie (pari allo 0,49% del capitale sociale) per un controvalore complessivo di 197.329.066,69 euro.

Amplifon: un trimestre eccellente, verso una chiusura d'anno con risultati record

Il Consiglio di Amministrazione di Amplifon S.p.A. (MTA; Bloomberg ticker: AMP:IM), leader mondiale nelle soluzioni e nei servizi per l'udito, riunitosi oggi sotto la presidenza di Susan Carol Holland, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2021.

I PRINCIPALI RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2021

Mediobanca: nuovo piano di buy-back fino al 3% del capitale

L'Assemblea dei soci di Mediobanca del prossimo 28 ottobre sarà chiamata ad approvare un nuovo piano di buy-back fino al 3% del capitale, previa cancellazione di massime 22,6 milioni di azioni proprie già in portafoglio, subordinato all'autorizzazione da parte della BCE.

RV - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Comunicati titoli italia