Flash Commodities

Petroliferi in rialzo grazie al forte recupero del greggio

Petroliferi in rialzo grazie al forte recupero del greggio dai minimi di ieri mattina. Il future luglio sul Brent segna 23,60 $/barile (minimo a 22 circa), il future giugno sul WTI segna 14,30 $/barile (minimo a 10,30 circa). Eni +2,3%, Tenaris +2,6%, Saipem +3,2%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in verde (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 +0,3%, FTSE 100 +0,5%, DAX +0,4%, FTSE MIB +0,0%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Chiusura borse europee: Euro Stoxx 50 +1,73%, Londra (FTSE 100) +1,91%, Francoforte (DAX) +1,27%, Parigi (CAC 40) +1,43%, Madrid (IBEX 35) +1,55%, Milano (FTSE MIB) +1,71%.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in verde (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 +0,3%, FTSE 100 +0,3%, DAX +0,4%, FTSE MIB +0,4%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Euro Stoxx 50 +2,60%, Londra (FTSE 100) +1,64%, Francoforte (DAX) +3,13%, Parigi (CAC 40) +2,55%, Madrid (IBEX 35) +1,78%, Milano (FTSE MIB) +3,09%.

Piazza Affari brillante con i finanziari con conferma giudizio S&P e calo spread. FTSE MIB +3,09%

Piazza Affari brillante con i finanziari con conferma giudizio S&P e calo spread. FTSE MIB +3,09%.


Mercati azionari europei in netto rialzo. Wall Street positiva: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +1,2%, NASDAQ Composite +1,2%, Dow Jones Industrial +1,1%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +3,09%, il FTSE Italia All-Share a +2,88%, il FTSE Italia Mid Cap a +1,54%, il FTSE Italia STAR a +1,45%.

I petroliferi perdono terreno in scia al calo del greggio

I petroliferi perdono terreno in scia al calo del greggio. Il future luglio sul Brent segna 23,00 $/barile (dai 24 circa della mattinata), il future giugno sul WTI segna 12,30 $/barile (da 14,70 circa stamattina). A Milano Eni -0,1%, Tenaris -1,4%, Saipem -0,8%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in progresso (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 +2,2%, FTSE 100 +1,5%, DAX +2,1%, FTSE MIB +2,0%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Euro Stoxx 50 -1,52%, Londra (FTSE 100) -1,28%. Francoforte (DAX) -1,69%, Parigi (CAC 40) -1,30%, Madrid (IBEX 35) -1,97%, Milano (FTSE MIB) -0,89%.

Piazza Affari negativa con bancari e petroliferi. Spread in calo prima del rating S&P. FTSE MIB -0,89%

Piazza Affari negativa con bancari e petroliferi. Spread in calo prima del rating S&P. FTSE MIB -0,89%.


Mercati azionari europei in flessione. Wall Street incerta: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,1%, NASDAQ Composite +0,2%, Dow Jones Industrial -0,2%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,89%, il FTSE Italia All-Share a -0,81%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,25%, il FTSE Italia STAR a -0,29%.

Resta alta la tensione sul petrolio - Analisi tecnica

Crollo storico per il petrolio Wti scivolato all'inizio della settimana sotto lo zero. Le quotazioni sono precipitate fino a un minimo a -37,63 dollari sul contratto di maggio vicino alla scadenza, dopo che l'esaurimento degli spazi disponibili per lo stoccaggio fisico del greggio ha innescato un vortice ribassista. L'esplosione di volatilità ha poi determinato un recupero dei prezzi, risaliti fino a 17 dollari circa senza però riuscire a riportarsi al di sopra dei minimi di marzo a 19 circa.

Petrolio: WTI in leggero recupero a 17,25 dollari

Ancora in parziale recupero le quotazioni del petrolio nei mercati internazionali dopo i recenti affondi. Il future sul Brent recupera l'1,29% e si porta a 21,61 dollari. Bene anche il WTI che passa di mano a 17,25 dollari con un rialzo del 4,34 per cento. Sui mercati permane un certo pessimismo collegato ai persistenti squilibri tra domanda e offerta.
Il Dollar Index segna intanto un leggero ribasso dello 0,08 per cento.

GD - www.ftaonline.com

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in forte ribasso (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 -2,4%, FTSE 100 -1,6%, DAX -2,4%, FTSE MIB -2,8%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Chiusura borse europee: Euro Stoxx 50 +0,62%, Londra (FTSE 100) +0,97%, Francoforte (DAX) +0,95%, Parigi (CAC 40) +0,89%, Madrid (IBEX 35) +0,40%, Milano (FTSE MIB) +1,47%.

Pages

Subscribe to RSS - Flash Commodities