Analisi Mercato Forex (AFO)

Eur/Usd resiste (per ora) sopra i minimi di marzo

Eur/Usd debole nell'ultima ottava. La moneta unica resiste (almeno per il momento) sopra i minimi di marzo a 1,1174. La violazione definitiva di questo limite invierebbe un forte segnale ribassista valido nel medio lungo termine in grado di riattivare il downtrend partito all'inizio del 2018 in direzione di target a 1,11, minimi di maggio/giugno 2017, e più in basso fino a 1,1050, per il test del lato inferiore del canale ribassista che scende dai top di inizio anno.

Eur/Usd in calo. Fallito superamento di un ostacolo

Eur/Usd fallisce il superamento di un ostacolo importante. Indietreggia il cambio dopo il test in area 1,13/1,1320 della duplice resistenza definita dal lato superiore del canale disegnato dai top di gennaio (rotto marginalmente al rialzo il 20 marzo) e dalla media mobile esponenziale a 50 sedute. La violazione di area 1,1260 rischia ora di anticipare il ritorno sui minimi di marzo e inizio aprile in area 1,1180 e successivamente determinare la riattivazione del trend ribassista di fondo verso i supporti a 1,11, lato inferiore del canale citato.

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)