Analisi Varie Estero (AVE)

Intel entro nove mesi produrrà chip anche per l'automotive

Intel entro nove mesi produrrà chip anche per l'automotive. Lo ha dichiarato a Reuters il chief executive Pat Gelsinger, che ha spiegato come il colosso Usa dei semiconduttori stia attualmente trattando con diverse aziende per avviare la produzione. Gelsinger era reduce da un incontro con rappresentanti dell'amministrazione di Joe Biden, impegnati nel trovare una soluzione alla carenza globale di chip che si è fatta sentire particolarmente sul settore delle quattro ruote, colpendo anche colossi Usa come Ford Motor e General Motors.

Turchia: in febbraio vendite retail cresciute del 4,6% annuo

Secondo quanto comunicato su base preliminare dal Türkiye ?statistik Kurumu (l'Ufficio nazionale di statistica di Ankara), in febbraio le vendite retail sono cresciute in Turchia del 4,6% annuo (rettificato sulla base delle variazioni di calendario), in ulteriore accelerazione rispetto al 2,6% della lettura finale di gennaio (1,6% in dicembre). Su base sequenziale le vendite al dettaglio sono invece salite del 3,4% dopo il rialzo dello 0,6% di gennaio (7,0% il crollo di dicembre).

RR - www.ftaonline.com

Diminuiscono i depositi O/N della Bce

In calo i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 740,898 miliardi di euro, dai 743,535 miliardi della lettura precedente. Scendono a zero i prestiti marginali da 1 milione di euro della rilevazione precedente.

CC - www.ftaonline.com

Danimarca: in marzo tasso d'inflazione salito all'1,0% annuo

Secondo quanto comunicato da Danmarks Statistik, l'ufficio nazionale di statistica di Copenhagen, in marzo il tasso d'inflazione è salito in Danimarca all'1,0% annuo dallo 0,6% di gennaio e febbraio (0,5% in novembre e dicembre). Su base mensile l'indice dei prezzi al consumo ha invece registrato un rialzo dello 0,1% lo scorso mese.

RR - www.ftaonline.com

Nvidia in rally al Nasdaq su primo chip con architettura Arm

Nvidia ha chiuso con un rally del 5,62% lunedì al Nasdaq (dopo avere sfiorato in intraday il record storico) in scia all'annuncio del primo processore per data-center basato su architettura Arm. Jensen Huang, chief executive del gruppo californiano, ha anticipato il lancio del chip rivale di quelli a tecnologia X86 di Intel (che attualmente rappresentano il 95% del mercato dei server). Si tratta del primo frutto concreto dell'acquisizione da 40 miliardi di dollari della britannica Arm Holdings.

India: in marzo tasso d'inflazione cresciuto al 5,52% annuo

Secondo quanto reso noto dal Central Statistics Office (Cso, l'ente di statistica di New Delhi), in marzo il tasso d'inflazione è salito in India al 5,52% annuo dal 5,03% di febbraio (4,06% in gennaio), contro il 5,40% del consensus di Reuters. Su base mensile è stato invece dello 0,13% l'incremento dell'indice dei prezzi al consumo, contro il rialzo precedente dello 0,10% (0,64% il declino di gennaio).

RR - www.ftaonline.com

Turchia: in febbraio produzione industriale salita dell'8,8%

Secondo quanto comunicato dal Türkiye ?statistik Kurumu (l'Ufficio nazionale di statistica di Ankara), in febbraio la produzione industriale è salita in Turchia dell'8,8% annuo (rettificato per le variazioni di calendario), in peggioramento rispetto al precedente rimbalzo dell'11,3% annuo (9,2% l'incremento di dicembre). Il dato, inferiore al progresso dell'8,9% atteso dagli economisti, segna il nono mese consecutivo d'espansione dopo il crollo del 19,4% di maggio. Su base mensile la produzione industriale è invece cresciuta dello 0,1% contro lo 0,9% precedente (1,2% in dicembre).

Germania: indice ZEW in calo ad aprile +70,7 punti

L'indicatore ZEW del sentimento economico per la Germania ha registrato un lieve peggioramento nell'attuale sondaggio di aprile 2021, scendendo a una lettura di +70,7 punti rispetto a 76,6 punti del mese precedente (consensus +79 punti). L'indice di fiducia relativo alle aspettative sull'economia di Eurolandia è sceso a +66,3 punti dai +74 punti di marzo (attese +77,2 punti).

CC - www.ftaonline.com

Nuance in rally al Nasdaq. Offerti 16 miliardi da Microsoft

Come anticipato da Bloomberg, Microsoft ha annunciato di avere raggiunto l'aggiunto l'accordo per acquisire Nuance Communications per 16 miliardi di dollari. Sul piatto 56 dollari per azione, pari a un premio del 23% rispetto alla chiusura del titolo della preda venerdì al Nasdaq e per una valutazione dell'azienda del Massachusetts (specializzata in intelligenza artificiale e riconoscimento vocale) di 19,7 miliardi di dollari, includendo anche il debito.

India: a febbraio produzione industriale cala del 3,6% annuo

Secondo quanto comunicato dal Central Statistics Office (Cso, l'ente di statistica di New Delhi), in febbraio la produzione industriale è calata in India del 3,6% annuo, in peggioramento rispetto alla flessione dello 0,9% della lettura finale di gennaio (1,6% il progresso di dicembre) e contro il ribasso del 3,0% del consensus di Bloomberg. Nel periodo aprile-febbraio è stata registrata invece una contrazione dell'11,3% annuo, in miglioramento rispetto al crollo del 12,2% dei primi dieci mesi dell'esercizio (l'anno fiscale in India inizia in aprile).

RR - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Varie Estero (AVE)