Dovalue in forte progresso con operazione Frontier in Grecia

22/07/2021 12:51:39

Dovalue in forte progresso anche oggi (+2,5% a 9,41 euro) dopo il balzo messo a segno ieri in scia ai rumor sul possibile successo della trattativa con National Bank of Greece per l'acquisizione del progetto Frontier, ovvero 6,1 miliardi di euro di crediti deteriorati (in gran parte mutui). Dovalue opera in consorzio con Bain Capital e Fortress. Dopo la chiusura del mercato è arrivato il comunicato secondo cui il consorzio è stato selezionato da National Bank of Greece come offerente preferenziale in relazione al Progetto Frontier per un breve periodo di trattative in esclusiva.

Con il balzo di ieri Dovalue ha inviato un primo segnale positivo ma è ora chiamata a rafforzarlo con il superamento confermato in chiusura di seduta dell'ex supporto a 9,33 euro. In tal caso via libera verso 9,80 almeno, con obiettivi successivi a 10,35-10,40 e 11,40. Discese sotto 8,50-8,60 decreterebbero invece la riattivazione del movimento ribassista in essere da metà marzo in direzione del minimo di fine ottobre a 7,43.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com