0
Segnalibri
FTAOnline
Home :: Mercati :: Ftse Mib: il titolo che ha corso di più. Perchè e cosa fare

Ftse Mib: il titolo che ha corso di più. Perchè e cosa fare

di Edoardo Lopezpubblicato:

Focus sul rally di una blue chip dopo l'affondo di venerdì: perchè tanti buy?

Sull'onda dell'inversione di rotta registrata dal Ftse Mib, che dopo aver trascorso buona parte della seduta in rosso è riuscito a ripianare le perdite e a virare in positivo, diverse blue chip hanno ritrovato brio.

CNH Industrial in cima al Ftse Mib

Tra le altre segnaliamo in particolare CNH Industrial che dopo l'affondo di venerdì scorso, quando la giornata si è conclusa con un ribasso decisamente pesante di quasi cinque punti percentuali, oggi ha continuato a perdere terreno.

Il titolo ha viaggiato in rosso fino al primo pomeriggio, quando si è avuto un improvviso scatto di reni che ha portato le quotazioni in positivo, con una progressiva accelerazione al rialzo.

Al close CNH Industrial si è presentato a 12,115 euro, con un rally del 2,93% e circa 2,2 milioni di azioni passate di mano, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 2,5 milioni.

CNH Industrial: nuova tranche di buy-back

CNH Industrial ha recuperato parte delle vendite accusate venerdì scorso e si è spinto in avanti dopo che la società ha annunciato il lancio di una prima tranche di riacquisto di azioni da 50 milioni di dollari.

L'operazione si inserisce nell’ambito del programma di buy-back da 300 milioni di dollari annunciato il 29 luglio 2022, che durerà fino al 12 ottobre 2023 e riguarderà ai prezzi attuali circa l’1,9% del capitale.

Questo annuncio segue la finalizzazione del riacquisto di azioni proprie per 100 milioni di dollari completato il 14 settembre scorso.

Il programma di buy-back ha lo scopo di ottimizzare la struttura del capitale e di consentire di far fronte agli obblighi derivanti dai piani di incentivazione azionaria esistenti.

CNH Industrial: la view di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM ricordano che ad oggi CNH Industriale detiene 16,2 milioni di azioni, pari all’1,2% del capitale.

Non cambia la strategia della SIM milanese che sul titolo mantiene una view improntata alla cautela, con una raccomandazione "hold" invariata" e un prezzo obiettivo a 16 euro.

CNH Industrial: per Intesa Sanpaolo è buy

Ottimisti i colleghi di Intesa Sanpaolo che su CNH Industrial hanno una raccomandazione "buy", con un target price a 15,4 euro.

Commentando il lancio della nuova tranche di buy-back, gli analisti fanno notare che il programma di buy-back era stato annunciato a fine luglio e segue il precedente piano da 100 milioni di dollari, che e' stato completato a inizio mese.

CNH Industrial: anche Mediobanca è bullish

A puntare sul titolo è anche Mediobanca Securities, con un rating "outperform" e un fair value a 18,3 euro.

In merito alle ultime novità, gli analisti non vedono alcun impatto sul titolo, visto che l'avvio del piano di buy-back era già atteso.

Programma dei video

« settembre 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter via e-mail per ricevere aggiornamenti sulle Ultime Notizie, i Tutorial e le Offerte Speciali!

Autorizzazione Marketing
Autorizzo l'utilizzo delle informazioni che ho fornito ai fini di ricevere via e-mail notizie, aggiornamenti ed informative marketing.
Cancellazione e politica sulla privacy