0
Segnalibri
FTAOnline
Home :: Approfondimenti :: Tassi Fed, a luglio un altro aumento jumbo?

Tassi Fed, a luglio un altro aumento jumbo?

di Lucio Isauropubblicato:

Argomenti

Quale sarà nei prossimi mesi, per i tassi di interesse negli USA, la tabella di marcia della Federal Reserve per quel che riguarda l'aumento del costo del denaro? In accordo con l'ultimissimo sondaggio realizzato dalla Reuters, intervistando un campione di economisti, la Banca centrale americana, nel prossimo mese di luglio del 2022, piazzerà un altro aumento jumbo dei tassi.

Tassi Fed, a luglio un altro aumento jumbo?
Tassi Fed, a luglio un altro aumento jumbo?
© FOTO

A luglio un altro aumento jumbo dei tassi USA in accordo con un sondaggio Reuters

Ovverosia, lo stesso di giugno 2022 con un incremento pari a 75 punti base per poi alzare il costo del denaro di mezzo punto a settembre 2022. Inoltre, aumenti moderati dei tassi, pari a 25 punti base, non si vedranno almeno fino al prossimo mese di novembre.

La Banca centrale americana è pronta a tutto pur di raffreddare l'inflazione

L'aumento dei tassi di 75 punti base, per il corrente mese, ha in parte spiazzato le attese degli analisti che si attendevano un aumento del costo del denaro di mezzo punto. Ma la Banca centrale americana, nell'optare per l'aumento jumbo, ha lanciato un segnale chiaro. Ovverosia, quello di essere pronta a tutto per raffreddare l'inflazione negli Stati Uniti che a sua volta, nel maggio scorso, è aumentata al di sopra delle attese.

Tra giugno e luglio 2022 il costo del denaro potrebbe aumentare di 150 punti base

Era dal 1994 che la Federal Reserve non aumentava in un solo colpo il costo del denaro di 75 punti base. Ma non finisce qui almeno stando a quanto emerso dal sondaggio della Reuters. Visto che, per il mese di luglio del 2022, un altro aumento jumbo dei tassi di interesse potrebbe essere alle porte.

Nel dettaglio, su un totale di 91 economisti che sono stati interpellati dalla Reuters nel periodo dal 17 al 21 giugno del 2022, ben 67, e quindi quasi i tre quarti, hanno affermato d'attendersi per il mese prossimo un altro mega aumento da parte della Federal Reserve. Ovverosia, un incremento del costo del denaro ancora di 75 punti base.

Cosa che porterebbe i tassi USA all'interno della forchetta del 2,25%-2,50%. Così come, entro la fine dell'anno, con altre manovre restrittive i tassi USA potrebbero attestarsi e probabilmente assestarsi tra il 3,25% e il 3,50%. Ovverosia, ben 75 punti base in più rispetto ai risultati di un altro sondaggio Reuters pubblicato appena due settimane fa.

Programma dei video

« luglio 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter via e-mail per ricevere aggiornamenti sulle Ultime Notizie, i Tutorial e le Offerte Speciali!

Autorizzazione Marketing
Autorizzo l'utilizzo delle informazioni che ho fornito ai fini di ricevere via e-mail notizie, aggiornamenti ed informative marketing.
Cancellazione e politica sulla privacy