Bond News: Euromacro

13/10/2021 15:27:47

Interessanti le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

Nel mese di agosto la produzione manifatturiera in Regno Unito è cresciuta dello 0,5% rispetto al mese precedente, risultando superiore alle attese (+0,1%), dopo la crescita dello 0,2% a luglio e a giugno. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno l'indice è cresciuto del 4,1% in linea con le attese e dopo un incremento del 6% della rilevazione precedente.

L'ONS (Office for National Statistics) ha reso noto che nel Regno Unito il PIL e' cresciuto dello 0,4% ad agosto risultando superiore alla lettura precedente, pari a +0,1%, ma inferiore alle attese (+0,5%).

Nel Regno Unito in luglio la Bilancia Commerciale ha registrato un deficit pari a 14,9 miliardi di sterline, da un deficit di 12,7 miliardi di luglioo. Lo ha reso noto l'ufficio di statistica britannico. Gli analisti avevano stimato un deficit inferiore pari a 11,9 mld di sterline.

In Germania l'Ufficio Federale di Statistica (Destatis) ha reso noto il dato definitivo relativo all'inflazione di settembre. L'indice dei prezzi al consumo è rimasto invariato su base mensile ed è cresciuto del 4,1% su base annuale, dal +0,0% m/m e +4,1% su base annuale.

Eurostat ha reso noto che nel mese di agosto la produzione industriale della Zona Euro e' cresciuta del 5,1% su base annua (consensus +4,7% a/a). A luglio la produzione era aumentata dell'8% rispetto allo stesso periodo nel 2020. Su base mensile la produzione industriale ha registrato un decremento dell'1,6% risultando pari alle attese e in calo dal +1,4% della rilevazione precedente (rivista da +1,5%).

Aste in Europa:
- Questa mattina la Germania ha collocato Bund a 30 anni con scadenza agosto 2046 (ISIN: DE0001102572) per 816 milioni di euro (oltre a 184 milioni riservati a operazioni di mercato secondario) con un rendimento dello 0,35%, in cacrescita lo rispetto al -0,04% dell'asta precedente. Le richieste sono state pari a 2 volte il quantitativo offerto.
- Il Tesoro ha collocato BTP per un totale di 6,5 miliardi di euro. Sono stati assegnati BTP agosto 2024 (isin IT0005452989) per 3,000 mld di euro. Il rendimento si è attestato al -0,19% in crescita di 8 punti base dall'asta del 14 settembre e bid to cover pari a 1,45. Sono poi stati collocati BTP luglio 2028 (isin IT0005445306) per 2,000 mld di euro. Il rendimento si è attestato allo 0,48% in crescita di 16 pb dall'asta precedente e bid to cover pari a 1,65. Sono poi stati collocati BTP settembre 2051 (isin IT0005425233) per 1,500 mld di euro all'1,82% (+13 pb dall'asta precedente) e rapporto di copertura pari a 1,53 volte.

Diminuiscono i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 769,979 miliardi di euro, dai 776,324 miliardi della lettura precedente. Fermi a zero i prestiti marginali.

Spread BTP/Bund a 102 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta allo 0,90%.

Titoli di Stato tedeschi in crescita. Il Bund future di dicembre 2021 sale a 168,77 punti (+0,21%) ed il Bobl future si attesta a 134,44 punti (+0,01%).

CC - www.ftaonline.com