Immsi: Roberto Colaninno confermato Presidente, Michele Colaninno Amministratore Delegato

04/05/2021 14:45:33

Il Consiglio di Amministrazione di IMMSI S.p.A, riunitosi successivamente all'Assemblea degli Azionisti tenutasi in data 30 aprile 2021, ha confermato Roberto Colaninno alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione, Daniele Discepolo in qualità di Vice Presidente e Michele Colaninno alla carica di Amministratore Delegato (che riveste anche la carica di Direttore Generale della Società). Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre valutato la sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi dell'art. 17 dello Statuto, dell'art. 148, comma 3, lett. b) e c) del D.Lgs. 58/1998 ("TUF") e dell'art. 2 del Codice di Corporate Governance adottato dal Comitato per la Corporate Governance (il "Codice di Corporate Governance") in capo ai Consiglieri Daniele Discepolo, Paola Mignani, Giulia Molteni, Rosanna Ricci, Patrizia De Pasquale e Piercarlo Rossi, valutando quindi positivamente, la composizione dell'organo amministrativo, composto per il 50% da amministratori indipendenti. Il Consiglio di Amministrazione ha altresì verificato la sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi dell'art. 148, comma 3, TUF e dell'art. 2 del Codice di Corporate Governance in capo ai Sindaci ritenendo opportuno - privilegiando un profilo di sostanza e tenuto altresì conto del possesso di requisiti di elevata professionalità ed esperienza, che si sono rivelati nel tempo preziosi per la Società - disapplicare per il Sindaco Alessandro Lai il criterio di cui all'art. 2, Raccomandazione 7, lett. e) del Codice di Corporate Governance. Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre adottato delibere in materia di corporate governance, nominando:
- il Consigliere indipendente Daniele Discepolo quale Lead Independent Director;
- i componenti del Comitato per le Proposte di Nomina e Remunerazione nelle persone dei Consiglieri Daniele Discepolo (Presidente), Paola Mignani e Rosanna Ricci;
- i componenti del Comitato Controllo e Rischi, nelle persone dei Consiglieri Daniele Discepolo (Presidente), Paola Mignani e Rosanna Ricci;
- i componenti del Comitato per le Operazioni con Parti Correlate nelle persone dei Consiglieri Rosanna Ricci (Presidente), Paola Mignani e Patrizia De Pasquale;
Il Consiglio di Amministrazione ha infine nominato l'Organismo di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/2001, che risulta così composto: Marco Reboa (Presidente), Giovanni Barbara e Maurizio Strozzi.

RV - www.ftaonline.com