Prosegue la corsa di Telecom Italia dopo il via libera informale del Governo a KKR

25/11/2021 11:55:20

Non si ferma la corsa di Telecom Italia (+0,6% a 0,5002 euro) positiva in scia alle indiscrezioni di Bloomberg secondo cui il governo italiano ha dato un via libera informale a KKR. Ieri il premier Mario Draghi ha sottolineato che la valutazione dell'offerta del fondo sul gruppo telefonico prenderà in considerazione la protezione dell'occupazione, della tecnologia e dell'infrastruttura di Telecom. Il focus del mercato resta sull'ipotesi di rilancio dell'offerta da 0,5050 a 0,70-0,80 euro per azione ancor prima del cda (forse domani) per l'esame della proposta. Secondo Bloomberg, KKR potrebbe spingersi fin sugli 0,90 qualora dovesse rendersi necessario per convincere Vivendi, principale azionista di Telecom con il 23,9%. I corsi hanno registrato nuovi massimi annuali, spingendosi fino a 0,5094 euro, livello più alto da febbraio 2020 e lato superiore del canale che sale dai minimi di ottobre 2020. Da venerdi scorso le quotazioni hanno guadagnato oltre 40 punti percentuali, spingendo tuttavia in zona di ipercomprato i principali oscillatori grafici. Dopo una pausa a ridosso dei livelli attuali, il titolo potrebbe tornare a crescere verso il picco di febbraio 2020 a quota 0,5372. Eventuali flessioni dovranno mantenersi al di sopra di 0,43 per mantenere vive le speranze di crescita. Sotto questo limite atteso un affondo verso 0,3655 almeno.

CC - www.ftaonline.com