Antares Vision: utile netto a 20,1 mln nel 2020, via libera da Assemblea a passaggio a MTA

23/02/2021 10:48:11

Antares Vision S.p.A. ("Antares Vision" o la "Società") rende noto che si sono riuniti l'Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti e, a seguire, il Consiglio di Amministrazione della Società. In occasione di tali riunioni sono state assunte le deliberazioni indicate nel seguito.

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI
In sintesi, l'Assemblea Ordinaria ha deliberato:
(i) di approvare il progetto di ammissione a quotazione delle azioni ordinarie e dei warrant di Antares Vision (gli "Strumenti Finanziari") sul Mercato Telematico Azionario ("MTA"), organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., eventualmente segmento STAR (il "Progetto di Quotazione"), previa revoca degli Strumenti Finanziari dalle negoziazioni su AIM Italia;
(ii) di conferire, con efficacia sospensivamente condizionata all'inizio delle negoziazioni degli Strumenti Finanziari sul MTA, l'incarico novennale di revisione legale dei conti per gli esercizi 2021-2029 alla Società EY S.p.A., su proposta motivata del Collegio Sindacale, in considerazione di quanto previsto dagli artt. 16 e seguenti del D. Lgs. del 27 gennaio 2010 n. 39, in materia di revisione legale dei conti;
(iii) di nominare, con efficacia sospensivamente condizionata all'inizio delle negoziazioni degli Strumenti Finanziari sul MTA e sulla base del meccanismo del voto di lista, a seguito della candidatura presentata dall'azionista Regolo S.p.A., un nuovo Consiglio di Amministrazione composto dai seguenti 9 (nove) membri: Emidio Zorzella (Presidente), Massimo Bonardi, Alioscia Berto, Fabio Forestelli, Marco Claudio Vitale, Martina Monico, Fiammetta Roccia, Cristina Spagna e Fabiola Mascardi. A ciascuno dei membri del neoeletto Consiglio, in carica sino alla data dell'assemblea convocata per l'approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023, è riconosciuto un emolumento annuo lordo pari a Euro 25.000,00 (oltre oneri previdenziali, se dovuti), fermo restando che la remunerazione per i Consiglieri investiti di particolari cariche verrà demandata al Consiglio di Amministrazione, sentito il parere del Collegio Sindacale, ai sensi dell'articolo 2389, comma 3, del Codice Civile ed in conformità a quanto previsto dall'articolo 15 dello Statuto della Società. La composizione del nuovo Consiglio di Amministrazione risponde ai requisiti in tema di indipendenza, professionalità ed equilibrio tra i generi richiesti dalla disciplina di legge e regolamentare applicabile;
(iv) di nominare, con efficacia sospensivamente condizionata all'inizio delle negoziazioni degli Strumenti Finanziari sul MTA, sulla base del meccanismo del voto di lista a seguito della candidatura presentata dall'azionista Regolo S.p.A., un nuovo Collegio Sindacale composto dai seguenti 3 (tre) Sindaci Effettivi: Enrico Broli (Presidente), Stefania Bettoni e Germano Giancarli e dai seguenti 2 (due) Sindaci Supplenti: Ramona Corti e Paolo Belleri. Ai membri del Collegio Sindacale, il cui mandato scadrà alla data dell'Assemblea convocata per l'approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023, è riconosciuto un emolumento annuo lordo pari a Euro 24.000,00 (oltre oneri previdenziali, se dovuti) per il Presidente ed Euro 18.000,00 (oltre oneri previdenziali, se dovuti) per ciascun Sindaco Effettivo. La composizione del nuovo Collegio Sindacale risponde ai requisiti in tema di indipendenza, professionalità, onorabilità ed equilibrio tra i generi richiesti dalla disciplina di legge e regolamentare applicabile.

In sintesi, l'Assemblea Straordinaria ha deliberato:
(i) di delegare al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell'articolo 2443 del Codice Civile, la facoltà di aumentare in una o più volte il capitale sociale, entro il termine massimo di cinque anni dalla data della delibera, per un importo massimo di nominali Euro 48.000,00, con facoltà di stabilire l'eventuale sovrapprezzo, mediante emissione di massime n. 20.000.000 azioni ordinarie, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'articolo 2441, quarto quinto e/o ottavo comma, del Codice Civile, nonché dell'articolo 44 del Decreto Legge n. 76 del 16 luglio 2020 (convertito con modificazioni dalla Legge n. 120 dell'11 settembre 2020, n. 120) o della diversa legislazione pro tempore vigente in materia, mediante emissione, anche in più tranche, di azioni ordinarie, prive di indicazione del valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione alla data di emissione, con godimento regolare, al servizio del Progetto di Quotazione ovvero di possibili operazioni straordinarie o aggregazioni industriali ovvero di uno o più piani di incentivazione basati su strumenti finanziari a favore di dipendenti e/o amministratori muniti di delega, consulenti o altri soggetti equiparabili di Antares Vision e/o di società appartenenti al gruppo alla stessa facente capo;
(ii) di adottare, con efficacia sospensivamente condizionata all'inizio delle negoziazioni degli Strumenti Finanziari su MTA, un nuovo testo dello statuto sociale, adeguato alla disciplina primaria e secondaria applicabile alle società quotate sul MTA, nonché alle best practices proprie degli emittenti con azioni quotate in mercati regolamentati (il "Nuovo Statuto").

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS e il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020, redatto secondo i principi contabili italiani.

PRINCIPALI RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2020
- Valore della Produzione: 128,3 mln euro (2019: 128,8 mln euro)
- Primo Margine: 95,9 mln euro, pari al 79,2% delle vendite (2019: 89,8 mln euro, pari al 73,3%)
- EBITDA Adjusted : 29,3 mln euro, pari al 24,2% delle vendite (2019: 31,5 mln euro, pari al 25,8%)
- Utile Netto Adjusted : 20,1 mln euro, pari al 16,6% delle vendite (2019: 19,8 mln euro, pari al 16,2%)
- PFN : indebitamento netto pari a 29,2 mln euro (2019: cassa netta per 15,3 mln euro)

Emidio Zorzella, Presidente e Amministratore Delegato: "Concludiamo positivamente un anno sfidante, che ha richiesto il massimo impegno da parte di tutti noi. Grazie alla resilienza del nostro business model, all'ampiezza del nostro portafoglio di soluzioni tecnologiche e alla flessibilità operativa e finanziaria che ci contraddistinguono, nonché delle persone del nostro team, abbiamo ottenuto importanti risultati, migliorando la marginalità, rafforzando il nostro posizionamento competitivo e consolidando ulteriormente la nostra value proposition. Il 2020 ha fatto emergere chiaramente la necessità urgente di introdurre normative e regolamentazioni rigorose, che rafforzino e garantiscano la sicurezza dei cittadini, anche in relazione alla qualità, all'autenticità e alla sostenibilità non solo dei prodotti essenziali quali farmaci, alimenti, bevande, cosmetici ma più in generale di tutti i prodotti di largo consumo. Proprio nella contingenza della pandemia, Antares Vision ha continuato il suo percorso in coerenza con la propria vision – living technology, for a healthier and safer world – creando e mettendo a disposizione in tempi molto rapidi Track My Health, una piattaforma ideata in collaborazione con Vigilate e figlia del percorso che Antares Vision sta facendo nella Digital Health. Ancor di più in questo momento di incertezza, è quindi proseguito l'impegno di Antares Vision sul tema della sicurezza e della salute coniugando le tre linee di prodotto: ispezione, tracciabilità e gestione intelligente dei dati. È in questo contesto che si inquadra il percorso di diversificazione strategica e rafforzamento del business già avviato nel 2019 e proseguito nel 2020 con la costituzione delle nuove filiali in Germania e in Cina e con acquisizioni strategiche in Tradeticity, Convel, Applied Vision e degli assets di Adents, oltre all'accordo recentemente siglato per l'acquisizione del 100% di RfXcel. A ciò si aggiunge la prestigiosa partnership con IMA per lo sviluppo e l'implementazione di soluzioni innovative nell'ambito di progetti specifici, nuovi business, nuovi prodotti, volti a consolidare e potenziare la leadership di entrambe le Società su mercati esistenti ed emergenti. Un'altra tappa importante del nostro percorso è l'inaugurazione, nell'ottobre 2020, di una nuova sede dell'Innovation Center di Antares Vision, che conferma l'impegno del nostro Gruppo nella promozione dell'innovazione come driver imprescindibile per una strategia aziendale sostenibile e competitiva. Abbiamo creato le basi per poter affrontare la nuova sfida del passaggio su MTA, che crediamo rappresenterà un altro importante capitolo della crescita di Antares Vision e conferma il nostro posizionamento tra i player di riferimento sui mercati internazionali."

RV - www.ftaonline.com