Da Cma via libera condizionato a S&P su takeover Ihs Markit

20/10/2021 12:20:00

La Competition and Markets Authority (Cma) ha dato il via libera condizionato a S&P Global per il takeover da 44 miliardi di dollari, annunciato nel novembre 2020, di Ihs Markit. Per l'autorità britannica l'operazione non solleva preoccupazioni di sorta, a esclusione di quelle relative alla concorrenza nel settore delle informazioni sul settore petrolifero (di cui S&P è leader con Platts). Il gruppo newyorkese aveva già risposto a tali timori, condivisi anche dalla Commissione europea, proponendo la vendita di Oil Price Information Service (Opis) e PetroChem Wire. Per questo in agosto S&P aveva siglato un accordo, soggetto alla chiusura dell'acquisizione di Ihs Markit, per cedere Opis e PetroChem Wire a News Corp per 1,15 miliardi. Settimana scorsa Reuters aveva riportato in esclusiva che anche Bruxelles era intenzionata a dare il via libera al deal (l'indagine preliminare della Commissione europea dovrebbe essere ultimata il prossimo 22 ottobre). S&P Global aveva chiuso in rialzo dello 0,72% martedì al Nyse, contro il guadagno dell'1,35% di Ihs Markit.

RR - www.ftaonline.com