Facebook riaccende le news in Australia, intesa con SWM

23/02/2021 14:00:54

Seven West Media (SWM) e Facebook hanno annunciato la sigla di una lettera di intenti per la fornitura di contenuti (notizie) a Facebook. Entro 60 giorni dovrà essere firmato un accordo di lungo termine. Kerry Stokes, presidente di SWM, una delle maggiori media company australiane, ha commendato l'intesa e ricordato la partnership annunciata il 15 febbraio con Google per fornire contenuti alla Google Showcase.

Sul tema Stokes ha sottolineato che l'intesa non sarebbe stata possibile senza la leadership e la visione di Scott Morrison (il premier australiano che aveva criticato duramente la decisione di Facebook di bloccare le news sulle proprie piattaforme in segno di protesta contro un disegno di legge sulla retribuzione degli editori che comunicano anche tramite le piattaforme dei social media), del presidente dell'Antitrust australiano Rod Sims, del ministro dell'Economia Josh Frydenberg e del ministro delle Comunicazioni Paul Fletcher.

Il Sydney Morning Herald sottolinea che dunque Facebook ha acconsentito a pagare le news di Seven West Media e ha riavviato i negoziati con Nine Entertainment, dopo avere annullato il bando alle news sul proprio sito australiano. Il quotidiano aggiunge che il governo Morrison ha dunque approvato le modifiche dell'ultimo minuto alla proposta sul nuovo contratto degli editori per riportare Facebook al tavolo con i produttori delle news. Gli emendamenti aprirebbero la strada per evitare a Google e Facebook gli interventi del codice in caso di accordi con gli editori.

GD - www.ftaonline.com