FTAOnline

Nuovo richiamo alimentare gorgonzola dolce, è allerta listeria: attenzione a questi prodotti

di Valentina Zappalàpubblicato:

Richiamo alimentare, nuova allerta: stavolta tocca al gorgonzola dolce DOP: ecco i marchi e i lotti interessati.

Nuovo richiamo alimentare gorgonzola dolce, è allerta listeria: attenzione a questi prodotti

Tabella dei Contenuti

La nuova settimana si apre con l’ennesimo richiamo alimentare, stavolta per gorgonzola dolce DOP, che desta preoccupazioni nei consumatori. Anche stavolta, come nel caso del ritiro che ha interessato, pochi giorni fa, i mirtilli surgelati Lidl, l’allerta è scattata a causa di una possibile contaminazione.

Essendo un formaggio molto amato, e dato che si tratta di un richiamo alimentare che interessa forme intere, è importantissimo conoscere origini e lotti da non consumare assolutamente: vediamo insieme quali sono.

Nuovo richiamo alimentare gorgonzola dolce, è allerta listeria: attenzione a questi prodotti

Il nuovo richiamo alimentare relativo al gorgonzola dolce DOP è stato pubblicato pochi minuti fa dal Ministero della Salute, anche se la data riportata nel documento è quella del 2 febbraio 2024.

Il che significa che i ritiri dal mercato sono già iniziati.

Ad essere stato segnalato dal Ministero è uno specifico gorgonzola dolce DOP, che però è rivenduto sotto differenti marchi. I marchi interessati sono infatti i seguenti:

  • Palzola

  • Sovrano

  • R.P.

  • Dolce&Blu

  • Romanin.

In tutti i casi, comunque, si tratta di Gorgonzola Dolce DOP.

Il richiamo alimentare si riferisce a forme intere, ma anche a sezioni di queste: può essere rivenduto in mezzi, quarti e ottavi di forma.

Il produttore del formaggio oggetto di allerta è l’azienda Palzola S.r.l., presso la sede in Via Europa 21, Cavallirio (No), indicata anche con il marchio di identificazione IT 0162CE.

Per quanto riguarda i lotti richiamati, si tratta di un solo specifico lotto, il numero D16423A con data di scadenza 20 marzo 2024.

Richiamo alimentare per gorgonzola dolce DOP: quali sono le conseguenze di un’infezione da listeria?

La motivazione del richiamo alimentare relativo al gorgonzola dolce DOP sono state ampiamente chiarite nel documento del Ministero della Salute.

Si parla infatti della possibile presenza di listeria M. nella crosta del gorgonzola, se appartenente al lotto indicato.

Purtroppo, questo batterio è in grado di causare sintomi vari anche in soggetti precedentemente sani. Nel caso degli adulti, se non sono presenti particolari compromissioni di salute, la sintomatologia è di tipo gastrointestinale, e la prognosi favorevole.

I sintomi della listeriosi in soggetti sani sono infatti lievi e del tutto simili a quelli di una lieve gastroenterite. Addirittura, in alcuni casi potrebbe essere asintomatica.

Tuttavia, le cose cambiano per i soggetti a rischio e per i bambini: in caso di ingestione di prodotti contaminati, le conseguenze potrebbero essere gravi, fino ad arrivare addirittura alla meningite.

Allo stesso modo, anche le donne in gravidanza sono particolarmente esposte a questo batterio.

Gorgonzola Dolce DOP contaminato da listeria: cosa fare in caso di acquisto

Come detto, il richiamo alimentare ha già condotto al ritiro del lotto di gorgonzola dolce DOP contaminato dal mercato.

Il prodotto potrebbe però essere stato acquistato in epoca precedente al richiamo. In questo caso, è importantissimo non consumare il prodotto per evitare rischi legati alla salute.

Secondo le indicazioni da parte del Ministero della Salute, il prodotto eventualmente acquistato va riportato al punto vendita.

 

Portafoglio Bilanciato

Ho creato un portafoglio di titoli italiani che nel 2023, ha generato un utile del +31,02% e consentito di ottenere interessanti dividendi.

Clicca qui!
MegaTrader è un servizio di FtaOnline.com

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!


Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy