Sesa in forte rialzo con acquisizione controllo PM Service

Sesa in forte rialzo in avvio di ottava. Il titolo arriva fino a quota 118,20 e si avvicina al massimo storico a 119,80 euro toccato il 19 aprile. Il gruppo empolese ha annunciato lunedì l'acquisto di un ulteriore 51% di PM Service e il conseguente incremento della propria partecipazione dal 19% al 70%. L'acquisizione è stata realizzata sulla base di prezzi in linea con i parametri EV/Ebitda (4,75x) di riferimento generalmente applicati dal Gruppo Sesa. Ad inizio aprile Mediobanca Securities aveva confermato il rating "outperform" sul titolo con prezzo obiettivo a 129 euro. Alla rottura di area 119,80 i prezzi potrebbero puntare al test a 133 euro del lato alto del canale crescente disegnato dai minimi di marzo 2020. Resistenza intermedia a 127,50 euro. Solo con la violazione a 113 euro della media mobile esponenziale a 20 giorni, già testata dai prezzi anche con i minimi di venerdì, si rischierebbe il test della base del canale rialzista, in transito al momento a 110 euro circa. Supporto successivo a 100,80, minimo del "martello" (candela "hammer") dell'8 marzo.