Sogefi accelera al rialzo

Sogefi accelera al rialzo e tocca a 1,474 euro i massimi da gennaio 2020 in scia ai dati del primo trimestre 2021 pubblicati alla fine della scorsa settimana: ricavi +5,0% a 356,6 milioni di euro, EBITDA +54,8 milioni (da 38,2), risultato netto +11,8 milioni (da -5,6). Equita ha incrementato per il secondo giorno consecutivo il target sul titolo portandolo a 1,60 euro dagli 1,55 euro (target precedente a 1,45) indicati lunedì e confermando a "hold" il rating. Gli esperti di Kepler Cheuvreux hanno alzato il giudizio sul titolo da "reduce" a "hold" e il prezzo obiettivo passa da 1,05 a 1,4 euro. Sogefi termina la seduta di martedì con un +2,01% a 1,42 euro superando, anche se solo marginalmente, il picco del 19 marzo a 1,416 euro. Per confermare l'intonazione positiva delle ultime sedute, accompagnata da un rilevante incremento dei volumi scambiati, il titolo dovrà riuscire a terminare una seduta al di sopra di 1,44, area di transito della trend line rialzista disegnata dal top del 27 novembre (e passante per quello del 19 marzo). In quel caso target a 1,528 e a 1,64 euro circa. Solo ripiegamenti al di sotto di area 1,38 potrebbero anticipare una flessione almeno fino sul minimo del 22 aprile a 1,296 euro.