FTAOnline
Home :: Home Page Area Promo :: Scopriamo le candele Heikin-Ashi: un metodo efficace per identificare le tendenze del trading

Scopriamo le candele Heikin-Ashi: un metodo efficace per identificare le tendenze del trading

di Alessandro Magagnolipubblicato:

Scopri le Potenzialità delle Candele Heikin-Ashi: il Metodo di Rappresentazione Grafica per Identificare le Tendenze e Prendere Decisioni di Trading.

Tabella dei Contenuti

Cosa sono le candele Heikin Ashi? Come si utilizzano per identificare i cambiamenti del trend? E’ possibile individuare un sistema di trading automatico efficace?

Le candele Heikin-Ashi sono un tipo di metodo di rappresentazione grafica utilizzato nell'analisi tecnica per identificare le tendenze e prendere decisioni di trading.

Vuoi saperne di più sulle candele giapponesi? Ecco il link per te: https://www.ftaonline.com/corso-candele-giapponesi.html

Le candele Heikin-Ashi: un metodo efficace per identificare le tendenze e prendere decisioni di trading

Le candele Heikin-Ashi sono un tipo di metodo di rappresentazione grafica utilizzato nell'analisi tecnica per identificare le tendenze e prendere decisioni di trading. Le candele Heikin-Ashi sono simili alle candele standard, ma vengono calcolate in modo diverso e hanno l'obiettivo di filtrare alcuni dei “rumori”, quelle piccole oscillazioni che non influiscono sullo stato del trend ma che possono confondere l’investitore, presenti nell'azione del prezzo.

La candela Heikin-Ashi viene creata calcolando la media dei prezzi di apertura, massimo, minimo e chiusura del periodo corrente e della candela Heikin-Ashi precedente. Il grafico delle candele così ottenuto fornisce una migliore rappresentazione della tendenza sottostante, smussando la volatilità e rendendo più facile identificare la direzione della tendenza stessa.

Candele verdi (vuote) per il rialzo, rosse (piene) per il ribasso

Come utilizzare le candele Heikin-Ashi per identificare segnali di acquisto e vendita: un'analisi del trend

I trader possono utilizzare le candele Heikin-Ashi per identificare segnali di acquisto e vendita in base alla direzione del trend. Ad esempio, una tendenza rialzista è indicata da candele Heikin-Ashi per lo più vuote (close>open), con lunghe ombre (lo spazio esterno al corpo) superiori e con corpo (spazio tra apertura e chiusura) lungo, mentre una tendenza ribassista è indicata da candele Heikin-Ashi per lo più piene (close

Va notato che il sistema di candele Heikin-Ashi non è una strategia autonoma e va combinato con altri indicatori tecnici e metodi di analisi, come le linee di tendenza, le medie mobili e i ritracciamenti di Fibonacci per confermare i segnali di trade.

Candele HA e ritracciamenti: il supporto offerto dal ritracciamento fornisce lo spunto per una nuova tendenza rialzista.

Il sistema di trading Heikin-Ashi utilizza una formula modificata per calcolare le candele su un grafico Heikin-Ashi, che ha l'obiettivo di fornire una visione più chiara della tendenza sottostante filtrando alcune della volatilità dell'azione del prezzo.

La formula per calcolare la candela Heikin-Ashi è la seguente:

Heikin-Ashi Apertura = (Apertura + Chiusura della candela Heikin-Ashi precedente) / 2

Heikin-Ashi Chiusura = (Apertura + Massimo + Minimo + Chiusura) / 4

Heikin-Ashi Massimo = massimo tra Massimo, Heikin-Ashi Apertura, o Heikin-Ashi Chiusura

Heikin-Ashi Minimo = minimo tra Minimo, Heikin-Ashi Apertura, o Heikin-Ashi Chiusura

Il sistema di rappresentazione Heikin-Ashi può essere utilizzato per generare segnali di acquisto e vendita in base alla direzione della tendenza indicata dalle candele Heikin-Ashi.

Identificare una tendenza rialzista con le candele Heikin-Ashi: segnali di acquisto/vendita per i trader

Una tendenza rialzista è indicata come già spiegato sopra da candele Heikin-Ashi per lo più vuote e con corpo reale lungo, il che suggerisce che i tori sono in controllo del mercato. Un trader può utilizzare questa situazione come segnale di acquisto, è infatti probabile che il prezzo aumenti in futuro.

Questa strategia si basa su uno dei postulati di base dell’analisi tecnica, che può essere riassunta come “trend is my friend”. Il "trend è il mio amico" è diventata un'espressione comune anche nel mondo del trading e degli investimenti. Suggerisce che un investitore dovrebbe seguire la direzione di un trend di azioni o di mercato, invece di cercare di prevedere o anticipare i cambiamenti del mercato. Questa strategia si basa sull'idea che è più facile fare soldi seguendo un trend che cercando di prevedere i movimenti del mercato e anticiparne i punti di svolta.

D'altra parte, una tendenza ribassista è indicata da candele Heikin-Ashi per lo più piene e con lunghe ombre inferiori, il che suggerisce che gli orsi sono in controllo del mercato. Un trader può utilizzare questo segnale come segnale di vendita, è infatti probabile che il prezzo diminuisca in futuro.

Trading system basato sull'alternanza di candele positive e negative: quando inizia una serie di candele positive dopo un ribasso il sistema compra, viceversa quando inizia una serie di candele negative dopo un rialzo vende. Le frecce verdi sono ingressi al rialzo, quelle rosse ingressi al ribasso.

Risultati teorici ottenuti applicando il sistema a Intesa Sanpaolo su 2 anni.

Risultati teorici ottenuti applicando il sistema a Unicredit su 2 anni.

Risultati teorici ottenuti applicando il sistema a Eni su 3 anni.

Heikin Ashi Explorer

La stessa regola di trading utilizzata per generare i segnali può essere applicata ad una lista di titoli per "esplorare" (da qui il nome "explorer") l'insorgere di nuove indicazioni di trading. Nell'esempio sotto il trading system è stato applicato alla lista dei titoli Ftse Mib alla chiusura del 20 gennaio.

Tra i titoli "buy" abbiamo Generali

Tra quelli "sell" invece Campari

La linea Doji sui grafici Heikin-Ashi: indicatore di indecisione del mercato

Nell’ambito della rappresentazione con le candele Heikin Ashi grande importanza viene assunta anche dalla “Doji Line”.

La linea Doji è un tipo di candela che può essere identificata su un grafico Heikin-Ashi. Si verifica quando i prezzi di apertura e chiusura di una candela sono uguali o molto vicini tra loro, dando luogo a un corpo piccolo o inesistente. Le lunghe ombre superiori e/o inferiori indicano che il mercato è indeciso, mostrando che i tori e gli orsi sono in equilibrio.

Su un grafico Heikin-Ashi, una linea Doji può indicare un potenziale inversione di tendenza o un periodo di consolidamento. Se la linea Doji appare dopo una lunga tendenza rialzista, può segnalare una potenziale inversione ribassista. Allo stesso modo, se appare dopo una lunga tendenza ribassista, può segnalare una potenziale inversione rialzista.

Strategie di trading: generare segnali di acquisto e vendita con le Doji line

Una possibile strategia per generare segnali di acquisto e vendita basati su linee Doji potrebbe essere la seguente:

Segnale di acquisto:

Identificare una linea Doji sul grafico. Confermare che la linea Doji appaia in fondo a una tendenza al ribasso. Se la candela successiva alla linea Doji è rialzista (cioè il suo prezzo di chiusura è più alto del suo prezzo di apertura), allora viene generato un segnale di acquisto.

Segnale di vendita:

Identificare una linea Doji sul grafico. Confermare che la linea Doji appaia in cima a una tendenza al rialzo. Se la candela successiva alla linea Doji è ribassista (cioè il suo prezzo di chiusura è inferiore del suo prezzo di apertura), allora viene generato un segnale di vendita.

Sistema applicato a Mediobanca, risultati per 1 anno di trades

In questo caso il trading system è stato reso un po' più elastico nel riconoscimento delle candele "doji", considera una "doji" line quando il rapporto tra ampiezza del "body" e ampiezza delle "code" supera un determinato valore.

Operatività con Doji Line applicata a Azimut, 3 anni di storico

Un semplice trading system con le candele Heikin Ashi

Una possibile formula per un sistema di trading Heikin-Ashi che genera segnali di acquisto e vendita in base alla direzione della tendenza indicata dalle candele Heikin-Ashi potrebbe essere la seguente:

Crea un indicatore Heikin-Ashi personalizzato utilizzando la formula per calcolare le candele Heikin-Ashi (Heikin-Ashi Apertura = (Apertura + Chiusura della candela Heikin-Ashi precedente) / 2, Heikin-Ashi Chiusura = (Apertura + Massimo + Minimo + Chiusura) / 4, Heikin-Ashi Massimo = massimo tra Massimo, Heikin-Ashi Apertura o Heikin-Ashi Chiusura, Heikin-Ashi Minimo = minimo tra Minimo, Heikin-Ashi Apertura o Heikin-Ashi Chiusura)

Utilizzare una formula per identificare le tendenze rialziste confrontando l'Heikin-Ashi Apertura e l'Heikin-Ashi Chiusura. Una tendenza rialzista è indicata quando Heikin-Ashi Chiusura > Heikin-Ashi Apertura

Utilizzare una formula per identificare le tendenze ribassiste confrontando l'Heikin-Ashi Apertura e l'Heikin-Ashi Chiusura. Una tendenza ribassista è indicata quando Heikin-Ashi Chiusura è minore di Heikin-Ashi Apertura.

Utilizzare una formula per generare segnali di acquisto quando è stata identificata una tendenza rialzista e segnali di vendita quando è stata identificata una tendenza ribassista.

Ad esempio il semplice confronto tra valori di apertura e di chiusura può essere già un ottimo punto di partenza: segnale “buy” quando close>open (dopo una fase ribassista in cui per un certo numero di candele era stato close

Sistema automatico applicato ad Azimut, risultato a 1 anno

Fonte grafici Visual Trader https://www.visualtrader.it/

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!


Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy