FTAOnline
Home :: Flash Ultim’Ora :: Da Intesa Sanpaolo 8 mln per le aziende della filiera collegata a Metallurgica San Marco

Da Intesa Sanpaolo 8 mln per le aziende della filiera collegata a Metallurgica San Marco

di FTA Online Newspubblicato:

Intesa Sanpaolo e Metallurgica San Marco, storica azienda bresciana leader nel settore dell'ottone, consolidano la propria collaborazione mediante l'attivazione, nell'ambito del Programma "Sviluppo Filiere", di un plafond di 8 milioni di euro per l'operatività Confirming, quale strumento a supporto della Supply Chain Finance. La nuova intesa permetterà all'azienda, che fa parte della holding Metallurgica Group collocandosi tra le prime aziende produttrici di trafilati ed estrusi in ottone a livello europeo, di rafforzare ulteriormente il legame con i propri fornitori e dare sempre più sostegno al business degli stessi per agevolare gli scambi commerciali.Intesa Sanpaolo è il primo operatore bancario in Italia ad aver introdotto il sostegno del ciclo finanziario delle forniture tramite 'Confirming' consentendo ai fornitori dei capo-filiera di ottenere liquidità immediata e generando un vantaggio di liquidità complessivo per la filiera stessa.Con tale strumento si intende favorire la tempestività dei pagamenti ed il flusso di capitale circolante alla catena di fornitura. In particolare, sono garantiti i crediti commerciali ceduti ed incassati anticipatamente in una operazione di factoring pro-soluto vantati da imprese fornitrici di soggetti inclusi nel basket dei buyer a cui è stata accordata la garanzia EGF ('debitori ceduti'). La sua applicazione consente al fornitore di avere condizioni economiche competitive e rapidità sia nei processi di delibera del merito creditizio, sia nella richiesta dell'anticipo fatture alla banca.Dal suo avvio nel 2015, il Programma Sviluppo Filiere di Intesa Sanpaolo ha coinvolto ad oggi oltre 800 capi-filiera, con i loro circa 20.000 fornitori collegati e un giro di affari di oltre 95 miliardi di euro. Rendere le imprese più digitali, innovative e sostenibili sono passaggi indispensabili per accrescerne la competitività in Italia e all'estero. Per il loro supporto Intesa Sanpaolo ha rinnovato il Programma destinando un plafond di 10 miliardi di euro di nuovo credito."La collaborazione di Metallurgica San Marco con Intesa Sanpaolo, che si inserisce nel contesto del Programma Sviluppo Filiere e si concretizzerà nell'attivazione di un plafond di 8 milioni di euro, rappresenta uno strumento molto importante. - dichiara Marco Gambarini, Ceo Metallurgica San Marco - Dietro ogni grande azienda leader nel proprio mercato c'è sempre una filiera di fornitori e partner che rappresentano la struttura portante del settore. Per questo tramite l'adesione al Programma Sviluppo Filiere potremo sostenere concretamente lo sviluppo e la crescita dei nostri fornitori, considerate le numerose sfide economiche odierne"."Per facilitare il rilancio del nostro sistema produttivo è fondamentale supportare lo sviluppo e l'economia delle filiere che consente alle PMI fornitrici delle aziende leader di trarre numerosi benefici, tra cui il miglioramento del merito di credito, la maggiore rapidità nell'accesso ai finanziamenti, la condivisione di progetti industriali più ampi, che comprendono l'intera supply chain. - dichiara Marco Franco Nava, direttore regionale Lombardia Sud di Intesa Sanpaolo - La nuova intesa con Metallurgica San Marco che mette a disposizione un importante plafond per l'operatività Confirming va proprio in questa direzione: in Lombardia ad oggi, abbiamo contratti con oltre 200 filiere, per un totale di 5.000 fornitori e un giro d'affari complessivo di 30 miliardi di euro".
Entro il 2026, Intesa Sanpaolo programma erogazioni a medio lungo termine per oltre 410 miliardi di euro, di cui 270 destinati alle imprese, con i quali contribuire attivamente alla ripresa economica del Paese in stretta correlazione con gli obiettivi del PNRR approvato dalla Commissione Europea.Ammonta complessivamente a oltre 32 miliardi di euro il plafond stanziato dal Gruppo Intesa Sanpaolo a sostegno di imprese e micro-imprese italiane per affrontare la crisi energetica e il contesto determinato dal conflitto in Ucraina.

RV - www.ftaonline.com

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!


Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy