FTAOnline

Felce Azzurra, maxi ritiro di saponi e detergenti per impurità microbiologiche: l’elenco dei lotti richiamati

di Valentina Zappalà pubblicato:
3 min

Proseguono i ritiri di cosmetici dal mercato: stavolta è toccato a Felce Azzurra, con un maxi ritiro che coinvolge un enorme numero di prodotti e lotti. E il lilial non c'entra: dalle indagini di routine, è emersa presenza di impurità microbiologiche. Ecco i lotti ritirati.

Felce Azzurra, maxi ritiro di saponi e detergenti per impurità microbiologiche: l’elenco dei lotti richiamati

Mentre le polemiche sui prodotti contenenti lilial ritirati dal mercato proseguono e si cerca di individuare le responsabilità di aziende e commercianti, un nuovo maxi ritiro si sta verificando nelle ultime ore. Stavolta è stata la stessa azienda produttrice a richiamare volontariamente i prodotti a rischio. Si tratta di Felce Azzurra, noto brand produttore di detergenti e saponi che, recentemente, ha richiamato volontariamente diversi lotti di prodotti.

Da controlli a campione sono infatti emerse delle irregolarità nella composizione di bagnoschiuma, detergenti e saponi Felce Azzurra. Le analisi compiute hanno convinto il marchio al ritiro volontario e immediato di numerosi lotti: ecco quali.

Richiami detergenti Felce Azzurra: i motivi del maxi ritiro

Mentre proseguono i ritiri di cosmetici contenenti lilial dal mercato, un nuovo richiamo precauzionale è stato avviato nelle scorse ore. Stavolta, il maxi ritiro non è scattato a seguito di controlli da parte della Guardia di Finanza.

L’azienda produttrice di cosmetici e detergenti Felce Azzurra, prodotta da Paglieri, ha infatti segnalato un maxi ritiro volontario di prodotti.

Durante i controlli a campione che tutte le aziende effettuano per le verifiche di sicurezza, sono emerse delle impurità microbiologiche all’interno di diversi lotti di prodotti.

Felce Azzurra, maxi ritiro di saponi e detergenti per impurità microbiologiche: l’elenco dei lotti richiamati

Di seguito, l’elenco completo dei lotti di saponi e detergenti Felce Azzurra oggetto di richiamo da parte del marchio:

  • Bagno Ambra e Argan da 650 ml, lotti 151V e 164V (EAN 8001280068034)

  • Bagnodoccia Ebano e Vaniglia da 650 ml, lotto 166V (EAN  8001280068102)

  • Bagno Fresco da 650 ml, lotti 152V, 159V, 160V, 174V e 228V (EAN 8001280068010)

  • Bagno Fiori di Sakura da 650 ml, lotto 157V (EAN 8001280068072)

  • Bagno Ibisco e Pepe Rosa da 650 ml, lotti 156V e 188V (EAN 8001280068072)

  • Bagnodoccia Orchidea Nera da 650 ml, lotto 160V (EAN 8001280068089)

  • Doccia Oro e Spezie, in formato da 400 ml, lotto 172V (EAN 8001280301063)

  • Bagno Relax da 650 ml, lotti 146V, 147V, 149V, 159V e 184V (EAN 8001280068041)

  • Bagnodoccia Sali Marini da 650 ml, lotti 143V, 152V, 161V, 163V e 186V (EAN 8001280068119)

  • Sapone liquido antibatterico con erogatore da 300 ml, lotti 116V, 118V, 171V, 172V, 174, 177V, 186V e 192V (EAN 8001280024269)

  • Sapone liquido in doypack, ricarica da 500 ml, lotti 065V e 172V (EAN 8001280062124).

Felce Azzurra, maxi richiamo di detergenti: precauzioni per i consumatori

Sebbene i prodotti interessati siano già stati ritirati dal commercio, è possibile che i consumatori abbiano acquistato uno o più lotti ritirati prima del richiamo.

Per questo, i consumatori che abbiano acquistato uno dei prodotti Felce Azzurra nell’elenco appena indicato devono tempestivamente verificare che il numero di lotto non corrisponda ad uno dei lotti oggetto del maxi ritiro.

L’azienda ha fatto sapere che, qualora si possieda in casa uno dei lotti con presenza di impurità microbiologiche, è necessario sospendere l’utilizzo del prodotto.

I prodotti interessati vanno riconsegnati presso il punto vendita dove è avvenuto l’acquisto, per avviare le procedure di rimborso.