FTAOnline

INPS, Naspi giugno 2023: confermata una nuova data di accredito. Ecco per chi e quando arriva il pagamento

di Chiara Turano pubblicato:
3 min

L’INPS ha confermato una nuova data di pagamento della Naspi giugno 2023. Ai primi accrediti in partenza mercoledì 7 giugno ne seguiranno altri. Ecco a chi spetta e quando arriva il bonifico.

Il mese è appena iniziato e già i percettori della Naspi iniziano a chiedersi quando il bonifico INPS della Nuova Assicurazione Sociale per l’impiego, riferita al mese di maggio, arriverà a destinazione. 

Anche per questo mese l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale non ha perso tempo facendo partire le lavorazioni Naspi dal 31 maggio per poter poi rendere note già dal 1°giugno le prime date di erogazione della prestazione. 

I primi pagamenti della Naspi giugno 2023 prenderanno il via ad una settimana circa dall’avvio delle lavorazioni, giorno 7 per la precisione, e continueranno nei giorni successivi.

Sarà l’INPS di volta in volta a ufficializzare quando l’accredito delle somme spettanti confluirà sul conto dei beneficiari dell’indennità.

E proprio di recente l’Istituto ha confermato una nuova data di pagamento della Naspi giugno 2023.

Prima di vedere di quale si tratta e chi beneficerà dell’accredito, vi lasciamo al video YouTube di Mr LUL lepaghediale sui 5 pagamenti in arrivo dal 5 al 9 giugno 2023.

INPS, Naspi giugno 2023: confermata una nuova data di accredito. Ecco per chi e quando arriva il pagamento 

L’INPS nelle scorse ore ha confermato una nuova data di accredito della Naspi 2023 dopo l’inizio dei pagamenti ufficializzato per mercoledì 7 giugno.

La notizia è trapelata nelle ultime ore grazie ad alcune segnalazioni giunte da diversi percettori dell’indennità di disoccupazione che hanno potuto visionare sul Fascicolo Previdenziale INPS il nuovo giorno di accredito.

Le erogazioni partiranno intorno al 10 di giugno. Volendo essere più precisi, la data da segnare sul calendario per il pagamento della Naspi di giugno 2023 è quella del 9 giugno.

Non tutti i percettori dell’indennità di disoccupazione però riceveranno l’accredito delle somme spettanti a titolo di Naspi in questa nuova data.

Le segnalazioni provengono infatti da beneficiari residenti in specifiche città italiane.

INPS, Naspi giugno 2023: chi riceverà il pagamento il 9 

La nuova data di pagamento della Naspi di giugno 2023 è stata resa nota sui social da diversi percettori dell’indennità di disoccupazione sparsi in lungo e in largo per l’Italia.

Il 9 giugno quale nuova data di accredito della prestazione è stata segnalata da alcuni beneficiari della Naspi residenti ad Arezzo, Crotone, Catania. E poi ancora da altri percettori a Brescia, Torino e La Spezia

Sulla data di pagamento della Naspi, non solo quella di giugno, va però fatta una premessa: gli accrediti INPS variano da beneficiario a beneficiario, anche nella stessa città.

Pertanto, non c’è da preoccuparsi se nel fascicolo previdenziale del cittadino non appare la data di accredito del 9 giugno, il pagamento prima o poi arriverà.

Pagamento Naspi giugno 2023, come controllare l’esatta data di accredito

Come anticipato, i percettori della Naspi hanno un solo modo per verificare quando il pagamento dell’indennità arriverà a destinazione: controllare frequentemente il fascicolo previdenziale del cittadino accessibile dal sito internet ufficiale INPS.

La verifica dell’area “Prestazioni e Pagamenti”, dove si trovano tutti i dettagli dell’indennità di disoccupazione, è immediata e molto semplice da portare a termine.

 

 

Argomenti

INPSNaspi