FTAOnline
Home :: Finanza Personale :: Manovra 2023, voucher lavoro fino a 10.000 euro: cosa sono e come funzionano

Manovra 2023, voucher lavoro fino a 10.000 euro: cosa sono e come funzionano

di Miriam Ferraripubblicato:
Argomenti

Tornano i voucher per il lavoro occasionale, limitatamente ad alcuni settori, ma con nuovi importi: nella Legge di Bilancio 2023 è stato innalzato il limite massimo fino a 10.000 euro. Ecco come funzionano e a chi spettano.

Tabella dei Contenuti

Abrogati dal 2017, nella Legge di Bilancio 2023 sono tornati i voucher lavoro, chiamati anche buoni lavoro: di che cosa si tratta?

Questi particolari voucher sono delle forme di pagamento utilizzate per determinate categorie di lavoratori occasionali: l'idea sarebbe quella di sfruttarli per la ristorazione, l'agricoltura, il turismo e il lavoro domestico.

Ma non mancano polemiche e discussioni: in passato questi buoni lavoro sono stati utilizzati in modo improprio per coprire il lavoro nero.

Ecco cosa prevede la Manovra 2023 sui voucher lavoro occasionale fino a 10.000 euro: cosa sono, come funziona e chi potrà averli.

Manovra 2023, tornano i voucher per il lavoro occasionale: cosa sono

I voucher per il lavoro occasionale sono stati utilizzati per diversi anni come forme di pagamento di quelle prestazioni occasionali - appunto - per le quali non era possibile sottoscrivere un contratto di lavoro subordinato.

Nel concreto, i voucher avevano importi lordi fissi di 10 euro, dei quali 7,50 euro vengono versati come retribuzione per il lavoratore e 2,50 euro vengono pagati come contributi.

Coloro che beneficiano dei voucher lavoro, comunque, non hanno diritto al pagamento di prestazioni assistenziali o previdenziali da parte dell'INPS (congedo matrimoniale, malattia, indennità di disoccupazione, ecc).

Voucher lavoro occasionale: in quali settori torneranno

Come detto, la Legge di Bilancio 2023 prevede il ritorno di questi strumenti per alcune categorie di lavoratori: chi potrà ottenere i buoni lavoro nel 2023?

Trattandosi di forme di pagamento per le prestazioni occasionali, tali voucher potrebbero riguardare i lavoratori del turismo e della ristorazione, il comparto dell'agricoltura, ma anche i lavoratori domestici come colf, badanti e baby sitter.

Voucher per il lavoro occasionale fino a 10.000 euro: le regole

Veniamo ora alle regole per l'utilizzo dei voucher per il lavoro, che sono stati a lungo abusati per nascondere il lavoro nero.

Il Governo, per ovviare alle polemiche, ha deciso di introdurre delle regole strette e dei controlli serrati, affinché non si abusi di questi strumenti per le prestazioni occasionali.

Non abbiamo dettagli particolarmente ampi sull'utilizzo di questi strumenti, ma dalla Legge di Bilancio possiamo evincere come i buoni lavoro siano destinati esclusivamente alle aziende che presentano almeno 10 lavoratori subordinati assunti con contratto a tempo indeterminato.

Sembra essere stato innalzato anche il limite di retribuzione possibile per il lavoratore sfruttando i voucher: si passa da 5.000 quo a 10.000 euro.

Non dovrebbero cambiare le modalità di acquisto: direttamente all'INPS, o anche in Posta e in Banca.

Voucher lavoro: è polemica contro la decisione del Governo di reintrodurli

Il ritorno dei voucher per l lavoro occasionale, negli obiettivi del Governo, dovrebbe aiutare a contrastare l lavoro nero, regolarizzando alcuni rapporti. Non tutti, però, sono della stessa idea.

Molte forze politiche e associazioni stanno muovendo numerose polemiche contro la decisione del Governo di reintrodurre i voucher, che andrebbero a favorire il lavoro nero anziché contrastarlo.

Non solo: Assindatcolf si è detto contrario all'innalzamento del limite dei voucher a 10.000 euro, presentando le sue motivazioni:

Quasi il 75% delle 961 mila lavoratrici domestiche censite dall’Inps ha retribuzioni inferiori a questa soglia, si rischia un utilizzo maggiore di questo strumento con un aumento della precarietà e del sommerso.

Dunque occorre attendere le prossime settimane per comprendere come, in quali ambiti e con quali regole si potranno utilizzare i voucher lavoro.

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!


Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy