FTAOnline
Home :: Finanza Personale :: Nuovissimo Bonus INPS 1.000€ solo con Legge 104: ecco chi può fare domanda fino al 30/11

Nuovissimo Bonus INPS 1.000€ solo con Legge 104: ecco chi può fare domanda fino al 30/11

di Chiara Turanopubblicato:

Nuovissimo Bonus INPS da 1.000 euro destinato solo ai lavoratori titolari di Legge 104 già attivo e richiedibile entro la scadenza fissata al 30 novembre 2022.

È questa la novità emersa dalla circolare numero 96 del 2022 diffusa dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.

Bastano pochi requisiti per ottenere il riconoscimento del contributo anche se la cerchia di beneficiari a cui si rivolge è ben definita.

Ma chi potrà fare domanda per ottenere il riconoscimento del nuovissimo Bonus INPS 1.000 euro?

Per il momento anticipiamo solo che l’agevolazione rientra a pieno titolo nel pacchetto delle misure introdotte dall’Esecutivo italiano allo scopo di ammortizzare i disagi economici avvertiti dai lavoratori, sotto tutela della Legge 104, durante la pandemia da Covid-19.

Ma vediamo subito quali sono le caratteristiche peculiari del nuovissimo Bonus INPS, chi ha diritto a ricevere i 1.000 euro di contributo e quali condizioni i titolari di Legge 104 dovranno rispettare per accedere al beneficio ottenibile solo dietro presentazione della domanda all’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale entro e non oltre la data del 30 novembre 2022.

Nuovissimo Bonus INPS 1.000€ solo con Legge 104: ecco chi può fare domanda fino al 30/11

Ancor prima di porre l’attenzione sui requisiti da rispettare per accedere al nuovissimo Bonus INPS 1.000 euro, è indispensabile capire in cosa consiste il contributo messo nero su bianco nella Legge di Bilancio 2022.

Il recente provvedimento ha dato l’ok al Bonus una tantum accessibile solo a chi, in possesso della Legge 104, nel 2021 per oltre 180 giorni si è assentato dal lavoro non percependo l’indennità di malattia.

Proprio quest’ultima non viene elargita sempre e comunque al lavoratore, ma solo se l'assenza dal posto di lavoro non supera i 180 giorni. Oltre questa soglia non spetta, quindi, il riconoscimento della stessa.

Un limite che ha fatto storcere da subito il naso ai lavoratori disabili titolari di Legge 104 costretti, durante l’emergenza epidemiologica da Covid-19, ad assentarsi dal lavoro per più di 180 giorni, soprattutto in quelle circostanze in cui l’attività lavorativa non poteva essere svolta da casa in modalità "lavoro agile".

Nello specifico, potranno presentare domande per il Bonus i lavoratori dello spettacolo, quelli marittimi, chi si occupa di agricoltura, gli impiegati nel terziario e nel settore servizi, oltre agli operai industriali.

Al contrario, l’accesso ai 1.000 euro di contributo è negato agli autonomi, ai collaboratori domestici, ai dirigenti e via dicendo.

Nuovissimo Bonus INPS 1.000 euro con Legge 104, quali sono gli altri requisiti da possedere

Cerchiamo di riassumere quanto detto in precedenza per avere le idee più chiare.

Il nuovissimo Bonus INPS da 1.000 euro è nato a seguito delle disposizioni varate dal Governo italiano per fornire un aiuto agli italiani schiacciati dalla crisi economica causata dalla pandemia.

Proprio la normativa prodotta in tema Covid-19 equipara l’assenza dal lavoro da parte del lavoratore fragile sotto tutela della Legge 104 al classico ricovero nel caso in cui l’attività non venga esercitata da casa in modalità smart-working.

Tale limite ha avuto ripercussioni sull’ottenimento della malattia: per un’assenza superiore a 180 giorni l’INPS non ha provveduto a versare al lavoratore l'indennità suddetta.

Il nuovissimo Bonus INPS 1.000 euro spetta, dunque, a tutti i lavoratori fragili che si rivedono in questa situazione.

Naturalmente, oltre al certificato medico accertante la presenza della grave disabilità per cui si è ottenuto il riconoscimento della Legge 104, per presentare domanda entro il 30 novembre 2022 servono altri requisiti.

I tre più importanti li troviamo all’art. 1, comma 969, Legge n. 234 del 2021.

Come presentare domanda per il nuovissimo Bonus INPS 1.000 euro con Legge 104

Presentare domanda per assicurarsi il nuovissimo Bonus INPS da 1.000 euro è abbastanza semplice.

I potenziali beneficiari sotto tutela della Legge 104 potranno inviare la richiesta direttamente dal sito internet INPS, una volta inserite le credenziali di accesso: SPID, CIE e CNS.

In alternativa, ci si può rivolgere ad un Centro di Assistenza Fiscale o ad un Patronato che curerà per noi l’inoltro della domanda entro la scadenza fissata al 30 novembre 2022.

Programma dei video

« dicembre 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!


Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy