Positiva Mediaset nella seduta di mercoledì

Positiva Mediaset nella seduta di mercoledì: il Sole 24 Ore riferisce che il gruppo di Cologno Monzese è tra i potenziali acquirenti del gruppo francese Métropole Télévision, proprietario del canale tv M6 qualora ne fosse confermata la vendita. Il quotidiano indica in Citigroup l'advisor di Mediaset nell'operazione. Reuters aveva recentemente riportato un interesse da parte di Mediaset per il 48,3% detenuto da Bertelsmann (attraverso RTL) nella tv francese M6, una partecipazione dal valore di mercato di 1,1 miliardi circa. Anche Vivendi, Bouygues, il magnate francese delle telecomunicazioni Xavier Niel e il miliardario ceco Daniel Kretinsky sarebbero interessati nella quota di controllo della televisione francese. RTL sarebbe intenzionata a vendere la propria quota di controllo a causa delle contrazione del 26% degli utili annui conseguente la pandemia di Covid-19. Mediaset ha terminato la seduta di mercoledì in rialzo dell'1,62% a 2,516 euro dopo aver toccato un massimo intraday a 2,54 euro. La reazione ha permesso ai prezzi di testare la media mobile esponenziale a 20 giorni, passante in area 2,52. Una chiusura di seduta oltre quei livelli darebbe maggiore credibilità al rimbalzo scaturito dal minimo del 1° aprile a 2,432 e permetterebbe ai prezzi di puntare al ritorno sui massimi di marzo a 2,706 euro. Discese al di sotto di 2,48 farebbero invece temere il test a 2,41 della media esponenziale a 50 giorni, la violazione anche di questo supporto potrebbe portare al test di area 2,320/325 euro.