0
Segnalibri
FTAOnline
Home :: Mercati :: Ferrari corre con la nuova Purosangue. Un titolo appetibile?

Ferrari corre con la nuova Purosangue. Un titolo appetibile?

di Edoardo Lopezpubblicato:

Ferrari tra i migliori del Ftse Mib: svelata la nuova Purosangue. Ecco i dettagli.

La seduta odierna prosegue in buon rialzo per Ferrari che risale la china e mostra ben più forza dell'indice Ftse Mib e di molte altre blue chip.

Ferrari tra i migliori del Ftse Mib

Il titolo ieri ha ceduto poco più di due punti percentuali, cedendo il passo ad alcune prese di profitto dopo ben cinque sedute consecutive in rialzo.

Oggi Ferrari ha avviato gli scambi in salita e ha allungato progressivamente il passo, presentandosi negli ultimi minuti a 200,5 euro, con un rialzo del 2,53% e oltre 470mila azioni scambiate fino a ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 300mila.

Ferrari avanza dopo la presentazione della nuova Purosangue

Ferrari si spinge in avanti e occupa una delle prime posizioni nel paniere del Ftse Mib all'indomani della presentazione ufficiale della nuova Purosangue.

Si tratta della prima vettura a 4 porte e 4 posti il cui prezzo di partenza è di 390mila euro in Italia, rispetto a una media aritmetica dei modelli in circolazione, escludendo quelli a tiratura limitata di 310mila e contro un prezzo di partenza dell’Urus di Lamborghini di 230mila euro, anche se può essere ritenuto non direttamente concorrente.

Quanto ai volumi, come indicato durante la presentazione del business plan, non saranno superiori al 20% della produzione annuale.

Dal momento che la capacità installata è di circa 15mila unità, come evidenziato da Equita SIM, e nel 2022 gli analisti si aspettano che la produzione raggiunga 12mila unità, gli esperti derivano un potenziale di 2,5-3mila unità.

Le consegne partiranno dal secondo trimestre del 2023 in Europa, dal terzo trimestre dello stesso anno negli Stati Uniti ed entro fine anno negli altri mercati.

Secondo fonti di stampa gli ordini potrebbero raggiungere 6mila unità e secondo Automotive News alla luce dei preordini Ferrari potrebbe considerare di chiudere la raccolta.

Ferrari: Equita, Purosangue è uno dei driver di crescita

Alla luce di questi dati, come previsto, il Purosangue si conferma uno dei driver di crescita trattandosi di una famiglia aggiuntiva.

Gli analisti di Equita SIM fanno sapere che si sarebbero aspettati un prezzo di partenza anche superiore, che comunque gli esperti ritengono aumenti per effetto delle personalizzazioni.

Nessuna modifica intanto alla strategia suggerita per Ferrari che secondo Equita SIM merita una raccomandazione "hold", con un prezzo obiettivo a 190 euro.

Ferrari sotto la lente di Mediobanca

Cauti anche i colleghi di Mediobanca Securities che sul titolo hanno un rating "neutral" e un target price a 216 euro.

Gli analisti parlano di notizie positive in merito alla presentazione della nuova Purosangue, per quanto il lancio fosse già atteso.

Considerando che il nuovo modello è destinato a vendere fino al 20% dei volumi venduti, gli analisti di Mediobanca si aspettano che questa nuova entrata rappresenti un catalizzatore rilevante per le vendite di gruppo nei prossimi 5 anni.

Programma dei video

« settembre 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter via e-mail per ricevere aggiornamenti sulle Ultime Notizie, i Tutorial e le Offerte Speciali!

Autorizzazione Marketing
Autorizzo l'utilizzo delle informazioni che ho fornito ai fini di ricevere via e-mail notizie, aggiornamenti ed informative marketing.
Cancellazione e politica sulla privacy