Il Punto sui Mercati. Duro colpo per Ferrari

04/05/2021 15:36:22

Piazza Affari vira in rosso. Il Ftse mib scende dell'1,11%, il Ftse Italia All Share dell'1,01% e il Ftse Italia Star cede lo 0,78%.

Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 4 maggio:


Ferrari

Ferrari (-4,82%) crolla sotto la trend line tracciata dai minimi di marzo, riferimento a 177,50 circa, cancellando i progressi di aprile. Eventuali discese sotto area 168 farebbero precipitare i prezzi fino ad area 161/162. Attesi invece nuovi slanci oltre 183 euro, prologo a un nuovo test dei record di fine 2020 a 191,30 euro.
-Target: 183 euro
-Negazione: 168 euro
-RSI (14): neutrale


De Longhi


De Longhi tenta di riattivare la corsa e sale ad attaccare i massimi di aprile a 37,10 circa. Conferme oltre questo limite metterebbero nel mirino target a 40 euro almeno, poi a 41,85 lato alto del canale che sale da gennaio. Sul fronte dei supporti monitorare area 35,60, base del canale, la cui violazione potrebbe portare al test di supporti a 32,50 circa.
-Target: 40 euro
-Negazione: 25,60 euro
-RSI (14): neutrale

Seri Industrial

Seri Industrial regisce dopo una breve pausa e risale la china verso i massimi di aprile a 8 euro. Oltre questa soglia, livello più alto da ottobre 2014, si aprirebbero ulteriori spazi di crescita verso il picco di agosto 2014 a 9,60 circa. Eventuali flessioni resterebbero compatibili con l'attuale scenario rialzista, solo sotto quota 5,64 giungerebbero i primi segnali di debolezza.
-Target: 9,60 euro
-Negazione: 5,64 euro
-RSI (14): ipercomprato

Maire Tecnimont

Maire Tecnimont resta in vista degli ostacoli posizionati in area 2,75 in attesa di spunti per riattivare la corsa per target tra 3,00 e 3,25 euro. Nel caso di discese sotto area 2,37 aumenterebbe invece il rischio che i venditori tornino a dominare la scena anticipando cali verso i 2,00 euro.
-Target: 3,00 euro
-Negazione: 2,37 euro
-RSI (14): neutrale

CC - www.ftaonline.com