FTAOnline
Home :: Fisco :: Aumento costi conto corrente: quali sono le migliori soluzioni 2022

Aumento costi conto corrente: quali sono le migliori soluzioni 2022

di Miriam Ferraripubblicato:

Argomenti

Aumentano i costi di gestione del conto corrente nel 2021 rispetto allo scorso anno: quali sono le migliori soluzioni per ovviare a questi aumenti? Ecco come direzionare i propri risparmi per ottenere il massimo risultato.

Tabella dei Contenuti

I costi di gestione del conto corrente per gli italiani sono in aumento: secondo l’indagine annuale di Bankitalia, abbiamo speso in media 94,7 euro nel 2021, ovvero 3,8 euro in più rispetto allo scorso anno.

Come riportano nell’indagine di via Nazionale, le spese variabili “sono cresciute principalmente per effetto della maggiore operatività della clientela”, e in particolare le operazioni allo sportello rispetto alla contrazione registrata nel 2020.

Le cause di tali aumenti sono riconducibile alle spese per l’emissione e la gestione delle carte.

In aumento anche i costi di gestione dei conti correnti online, che salgono a 24,3 euro nel 2021, ovvero 2,8 euro in più rispetto al 2020. Per i conti postali, infine, l’aumento è da 53 euro a 58 euro, ovvero +5 euro.

Quali sono le migliori soluzioni 2022 per arginare l’aumento dei costi sul conto corrente? Ecco la classifica dei migliori conti correnti 2022 e quali sono le loro caratteristiche.

Aumento costi conto corrente: i dati di Bankitalia

L’indagine di Bankitalia ha dimostrato che i costi di gestione del conto corrente nel 2021 sono aumentati rispetto all’anno precedente, ma l’alternativa più conveniente rimane ancora quella di aprire un conto corrente online.

Confrontando gli dati, infatti, pare che l’aumento maggiore delle spese variabili sia legato ai tradizionali conti correnti, che costano mediamente 94 euro. Il conto corrente online, invece, ha un costo pari a 24 euro e permette un risparmio maggiore.

La minor spesa per il canone del conto orrente online è legata a due fattori:

  • una bassa percentuale di clienti tenuti a pagare il canone (54,4% rispetto al 71,4% del conto tradizionale);

  • l’importo del canone più basso rispetto a quello tradizionale (pari al 32,7%).

Ciò significa che il conto corrente online si conferma il più conveniente anche per quest’anno.

In controtendenza, infine, diminuisce la commissione per la messa a disposizione dei fondi per l’apertura di credito sul conto corrente: Bankitalia registra un passaggio dall’1.8% all’1.7%.

Miglior conto corrente 2022: quali caratteristiche deve avere

Di fronte all’aumento dei costi dei conti correnti, quale è la migliore soluzione per il 2022 che sia conveniente e al tempo stesso sicura?

Sicuramente la scelta di aprire un conto corrente online può costituire un vantaggio dal punto di vista dei costi, ma anche per la gestione dei propri risparmi. Le offerte riguardano non solo banche digitali (ovvero quelle che esistono solo sul web e non hanno filiali fisiche), ma anche banche tradizionali con l’opzione web.

I costi di gestione e il canone annuale, in tal modo saranno più bassi, così come le spese di commissione per le tradizionali operazioni bancarie (bonifici, ecc.).

Infine, è bene ricordare che esistono delle agevolazioni per l’apertura di un conto corrente per i giovani con meno di 30 anni.

Classifica miglior conto corrente 2022

Dopo aver analizzato le caratteristiche conti correnti più convenienti e redditizi per quest’anno, andiamo a scoprire la classifica dei migliori conti correnti 2022 a zero spese.

  • Widiba, una banca 100% digitale che offre diverse possibilità per l’azzeramento del canone annuale;

  • My Genius della storica banca UniCredit, che offre anche dei conti correnti tradizionali a zero spese;

  • Crédit Agricole, che prevede particolari agevolazioni per i giovani under 35;

  • Webank, la digital bank del gruppo BPM, che offre conti correnti a zero spese. 

Programma dei video

« dicembre 2022»
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom

Registrati alla newsletter

Una volta alla settimana ti invieremo gli articoli più interessanti, le notizie più importanti che abbiamo appena pubblicato!

Autorizzazione Marketing
Approva il trattamento dei dati
Cancellazione e politica sulla privacy